punto.1 - Vertenza Falconara

Scritto il 16 Marzo 2008 
Pubblicato su Vertenza

La Petizione popolare a sostegno della VERTENZA FALCONARA è stata sottoscritta da 2.710 cittadini residenti a Falconara M.ma e ha raccolto un consenso incredibile, al di là delle aspettative di organizzatori e promotori.

Sono stati organizzati 6 tavoli in diversi punti della città e, soprattutto, c’è stata una formidabile mobilitazione “porta a porta” dei cittadini stessi che hanno chiesto i moduli da far firmare. La raccolta è stata chiusa il 31 Dicembre 2007.
Le firme saranno consegnate in data 16/3/2008 a Presidente Regione Marche, Presidente Provincia di Ancona e Commissario Prefettizio.Azioni come questa, testimoniano la vitalità, il senso civico, l’orgoglio del territorio e della comunità.

Falconara non é in ginocchio… è questa classe politica dei partiti ad essere in ginocchio, e noi non la vogliamo! Dobbiamo sostenerlo, gridarlo, lottare, invertire il senso di marcia e iniziare realmente e seriamente una politica del territorio, vicina ai cittadini e alle loro esigenze.

Cosa chiedono i cittadini Falconaresi alle istituzioni Regionali con la petizione “Vertenza Falconara”:
- una percentuale delle tasse che la Regione incassa dalla raffineria API;
- il 10% dei finanziamenti previsti dai Fondi di Investimento del POR 2007-2013.

Le rivendicazioni della VERTENZA FALCONARA riflettono la contrarietà espressa dai cittadini falconaresi verso la Svendita di beni/spazi pubblici (come scuole e centri di pubblica utilità) e affinchè la Regione Marche riconosca economicamente a Falconara il peso della presenza della raffineria Api e del ruolo di nodo logistico che svolge.


Commenti

2 Commenti a “punto.1 - Vertenza Falconara”

  1. mattions il 17 Marzo 2008 10:31
  2. i 10 Punti per cambiare Falconara | Cittadini in Comune - Falconara Marittima il 18 Marzo 2008 23:02

    […] punto.1 - Vertenza Falconara […]

Rispondi




Please leave these two fields as-is: