Cittadini in Comune si ripresenterà alle comunali del 2013, al fianco di Falconara Bene Comune, a sostegno del candidato Sindaco Riccardo Borini!

Scritto il 19 Dicembre 2012 
Pubblicato su Comunicati Lista Cittadini

Lista Civile Cittadini in Comune
COMUNICATO STAMPA – 19/12/2012

CiC si ripresenterà alle comunali del 2013, al fianco di Falconara Bene Comune, a sostegno del candidato Sindaco Riccardo Borini. Rivendichiamo l’impegno di questi anni che, ci auguriamo, possa essere servito a risvegliare le coscienze di molte persone che vivono a Falconara

Cinque anni fa un gruppo di cittadini che partecipavano in diversi ambiti alla vita civile di Falconara cercarono una strategia per dare più forza al loro impegno. Le esperienze della politica li avevano convinti che i partiti di entrambi gli schieramenti seguivano logiche diverse da quelle degli interessi dei cittadini. Questo in quei mesi era successo per l’ingresso nella Quadrilatero spa, poi si sarebbe ripetuto per l’assenso al By-pass ferroviario e l’approvazione del rigassificatore.L’idea guida è stata quindi che la strada giusta fosse la partecipazione diretta dei cittadini, in maniera autonoma rispetto a questi partiti squalificati.Così le persone che avevano animato l’esperienza dei Verdi, quelle dei comitati di quartiere di Villanova e Fiumesino, gli attivisti del meet-up di Grillo e altri che individualmente condividevano la stessa prospettiva si sono messi insieme nella forma della lista civica, che ci siamo sentiti di denominare lista civile Cittadini In Comune.Dopo il risultato di oltre 2000 voti ottenuti, buono ma insufficiente ad andare al ballottaggio, CIC ha operato su due piani, il primo di essere una presenza responsabile in Consiglio Comunale, proporre le proprie idee e opporsi alle scelte sbagliate della Giunta Brandoni, il secondo di essere presente nelle nuove forme di auto organizzazione dei cittadini per trovare nuove relazioni basate su cose concrete fatte insieme.

In questi anni abbiamo informato i cittadini di tutti gli atti che venivano discussi, ci siamo opposti all’uso delle varianti urbanistiche a fini di cassa, sostenendo le lotte del comitato di Palombina contro un’ulteriore lottizzazione in quel quartiere già sovra edificato. Nel caso più grave di edificazione nella collina di Montedomini abbiamo sostenuto il ricorso al TAR e ora porteremo il ricorso al Consiglio di Stato. Adesso stiamo contrastando l’insensato progetto di parcheggio multipiano accanto alla stazione in favore di soluzioni di minore impatto urbanistico.

Inoltre quest’anno abbiamo dovuto assumerci, insieme agli altri soggetti sociali del movimento No Rigassificatore, lo sforzo di fare conoscere alla cittadinanza il risultato dello Studio Epidemiologico sulle morti per tumori e leucemie dovute alla vicinanza alla raffineria API. Il Sindaco Brandoni, che per compito istituzionale dovrebbe tutelare la salute dei cittadini, a causa dei suoi interessi politici non ha informato di questo risultato i falconaresi.

Per quanto riguarda le politiche sociali, dell’integrazione e della sicurezza Cittadini In Comune si è adoperata per il coinvolgimento dei cittadini e delle associazioni, nella prospettiva di una responsabilità condivisa per progettare e attuare pratiche di tutela, lotta al degrado e promozione della legalità. Nella situazione attuale delle finanze pubbliche questa sarà l’unica strada possibile per mantenere un intervento incisivo e efficace.

La seconda direzione del nostro impegno è stata di tessere relazioni con altri cittadini e gruppi, partendo dalle azioni fatte insieme sul territorio, ad esempio la raccolta firme e l’informazione sul referendum per l’acqua pubblica. Da questo percorso di azioni condivise è nata la riflessione su quali valori e contenuti potessero unirci in vista di presentarci alle elezioni comunali. Abbiamo steso una Carta Comune che fosse la base intorno alla quale aggregarsi. Oggi sono due le liste civiche che si riconoscono in questa carta: FalconaraBeneComune e Cittadini In Comune. Abbiamo tutti condiviso che la persona più competente per guidarci verso il nostro obiettivo fosse Riccardo Borini, figura il cui valore è largamente riconosciuto. Il nostro programma viene da mesi elaborato in gruppi di lavoro tematici ed adesso è aperto a contributi anche nel web.

Lista civile Cittadini in Comune – Falconara Marittima

Commenti

2 Commenti a “Cittadini in Comune si ripresenterà alle comunali del 2013, al fianco di Falconara Bene Comune, a sostegno del candidato Sindaco Riccardo Borini!”

  1. Carlo Brunelli il 19 Dicembre 2012 13:27

    Come alcuni sapranno, di recente e non senza personale sofferenza sono uscito definitivamente dal percorso di Cittadini in Comune per motivi che ho già esposto e nei quali avrebbe poco senso ritornare.
    Tuttavia non posso non sentirmi legato a questo movimento nel quale ho speso parte della mia esistenza e dove ho incontrato persone straordinarie. Per questo legame, che resta fermo al di là delle opinioni politiche, agli amici che conosco e a coloro che si sono da poco avvicinati alla lista faccio oggi i miei migliori auguri per la prossima tornata elettorale e per il futuro del movimento. In bocca al lupo!

  2. Roberto Cenci il 21 Dicembre 2012 11:01

    Crepi il lupo.
    Ciò che il cuore non permette di dividere, l’intelletto sa gestire. Grazie Carlo.

Rispondi

You must be logged in to post a comment.