PD e Cittadini in Comune: INUTILIZZATE le residenze per disabili e per anziani in difficoltà di via Roma. Nessuna attenzione della Giunta Brandoni per le persone in difficoltà

Scritto il 14 Maggio 2011 
Pubblicato su Comunicati Lista Cittadini

COMUNICATO  —  Falconara, 13 maggio 2011

E’ passato più di un anno da quando il centro di Via Roma è stato affidato in concessione ad una società cooperativa al fine di gestire, tra l’altro, servizi a carattere residenziale in favore della disabilità (COSER) con 9 posti letto e alloggi sociali per anziani in difficoltà con 16 posti letto: da allora è stato inserita una sola persona disabile e la struttura è, di fatto, rimasta inutilizzata, al di là del Centro Sì operativo ormai da molti anni.

Avevamo più volte censurato l’operazione messa in atto dal Comune, volta solo a fare cassa (grazie al canone annuo di 145.000 euro pagato dalla società), e non ad offrire reali servizi ai cittadini falconaresi.

Più volte abbiamo criticato la durata della concessione di servizi tanto delicati per ben di 12 anni affidati in concessione ad una Società esterna, eccezione in tutta Italia.

Imporre poi rette da 900 euro mensili per anziani rappresenta l’ennesima dimostrazione di come l’attenzione verso le persone in difficoltà sia l’ultimo pensiero di questa Amministrazione di destra; servizi quindi inaccessibili che sono infatti rimasti inattivati, come da noi preventivato, proprio per colpa della miope visione speculativa della Giunta Brandoni.

Da un recente incontro sindacale, tra l’altro,  sembra  emergere come questi appartamenti potrebbero essere destinati ad alloggi per minori abbandonati, stravolgendo così l’impostazione iniziale del progetto, anche in questo caso per mere ragioni economiche.

Ci dichiariamo fin d’ora contrari a questa soluzione; è inaccettabile che le forze politiche siano state tenute all’oscuro rispetto a questa eventualità: chiediamo, con forza, chiarezza immediata circa il futuro di questa struttura e “suggeriamo”a Brandoni a non mistificare la realtà, vantando risultati  inesistenti ed operazioni che, in realtà, rappresentano solo business e nulla hanno a che vedere con il welfare della nostra comunità.

Antonio Mastrovincenzo – Capogruppo PD
Loris Calcina – Capogruppo CIC

Commenti

Rispondi

You must be logged in to post a comment.