AUTOMEDICA CROCE GIALLA: Cittadini in Comune ha approvato l’OdG per evitare lo spostamento. Menzognera l’informazione del Corriere Adriatico

Scritto il 26 Aprile 2011 
Pubblicato su Comunicati Lista Cittadini

Corriere Adriatico 26 Aprile 2011Cittadini in Comune ha votato favorevolmente all’Odg per mettere in atto tutte le iniziative tese ad evitare lo spostamento dell’automedica dalla postazione territoriale dislocata presso la Croce Gialla di Falconara Marittima.

Ci scuseranno i lettori se dobbiamo ribadire una chiara posizione verbalizzata nel Consiglio Comunale, espressa di fronte ai Volontari della Croce Gialla presenti in Consiglio e correttamente divulgata dal TG3 Marche del 25 Aprile.

Ma abbiamo l’obbligo di tornarci perchè è in atto una disinformazione tesa a screditare Cittadini in Comune di cui si sta facendo veicolo il Corriere Adriatico. Il motivo lo possiamo intuire, basta leggere i riscontri documentali della nostra azione che probabilmente da fastidio a qualcuno.

Chi ha scritto quel pezzo in grassetto – non sappiamo se sia la stessa autrice dello specifico articolo Leila Ben Salah oppure il caporedattore dott. Andrea Taffi – è in completa malafede poichè significa che non era presente in Consiglio Comunale, non ha interpellato il Presidente del Consiglio Comunale per sapere come fosse andata la votazione, non ha interpellato CiC (figurarsi!).

Deontologia professionale perfetta!

Ma questo discredito scientifico di cui il Corriere Adriatico si è fatto veicolo, è partito un pò prima, cosa che ci fa sospettare una regia articolata …

La Lista Cittadini in Comune – ed il sottoscritto capogruppo consiliare – non è stata mai contattata nè da PdL, nè dal PD, nè da UdC nè da FLI per la problematica nè per la stesura congiunta dell’Ordine del Giorno.

E’ sempre avvenuto che se esiste la necessità di affrontare una problematica che riguarda tutta la città e che, verosimilmente, trova d’accordo tutti i gruppi consiliari, il/i proponenti dell’Ordine del giorno contatta gli altri o direttamente o tramite l’Ufficio Segreteria del Consiglio Comunale.

Invece CiC è stata tenuta all’oscuro della problematica e della conseguente preparazione dell’OdG ritrovandosi con il documento confezionato e autografato da PdL/UdC/FLI/PD, diligentemente recapitato dall’Ufficio Segreteria 24 ore prima del Consiglio Comunale! Nessuna comunicazione per e-mail, telefono o sms (come spesso avviene) che avvertisse dell’urgenza, che lasciasse la possibilità di capire e aderire!

Certo che abbiamo votato a favore, è giusto e sacrosanto quanto si rivendica nell’OdG! Non si cavilla e NON SONO AMMESSI RITARDI SU SALUTE E SICUREZZA DEI CITTADINI!

Ma ho aggiunto in Consiglio Comunale (è a verbale): “A nome di Cittadini in Comune sono sorpreso e rammaricato per non essere stati coinvolti nella valutazione della problematica e nella stesura dell’OdG. Capisco che rappresentiamo solo 2000 cittadini, ma sono sicuro che sono 2000 cittadini che hanno a cuore la Postazione Territoriale di Emergenza Sanitaria“.

Ora, mettendo insieme tutta la faccenda, faremmo male a pensare che tra il gruppo degli estensori dell’OdG ci sia stato chi ha voluto escludere Cittadini in Comune e chi è stato complice?

Chi ha voluto escludere e chi è stato complice silente tra i firmatari Marco Giacanella, Bruno Severini, Ludovico Luongo o Marco Menotti?

Faremmo male a pensare che il rimestamento veicolato tramite il Corriere Adriatico non sia casuale?

Loris Calcina (capogruppo consiliare Lista Civile Cittadini in Comune – Falconara M.ma)

Commenti

3 Commenti a “AUTOMEDICA CROCE GIALLA: Cittadini in Comune ha approvato l’OdG per evitare lo spostamento. Menzognera l’informazione del Corriere Adriatico”

  1. Marco Giacanella il 26 Aprile 2011 12:48

    Caro Loris
    “Ora, mettendo insieme tutta la faccenda, faremmo male a pensare ……. . chi è stato complice?”
    non solo faresti male ma diresti anche il falso, rischiando pericolosamente di travalicare il confine della diffamazione.
    1) nella mia pagina di facebook è pubblicato in data 20/04/2011
    “O.D.G. presentato dal PDL, PD, UDC e FLi ed approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale.” quindi informazione corretta. ;
    2) nella conferenza dei Capigruppo fatta molti giorni prima della convocazione del Consiglio ho comunicato (sempre a verbale) che avrei presentato in tal senso un ODG che ancora non era pronto in quanto ero in attesa di ulteriore documentazione.
    3)CIC non è stata tenuto all’oscuro di nulla. Semmai CIC non si è informata a differenza di quanto è avvenuto in altre circostanze.
    In ogni caso sono felice che hai votato anche tu l’ODG è importante che su queste questioni che difendono i diritti di tutti i falconaresi si faccia fronte comune.
    Puoi star certo che allorchè CIC presentasse ODG dello stesso tenore io e il PDL li voteremmo immediatamente.
    cordiali saluti

    Marco Giacanella
    Capogruppo PDL

  2. Loris il 27 Aprile 2011 11:24

    Stimato Marco Giacanella:
    1) Non sono registrato su alcuna pagina facebook ma prendo atto della informazione da Te correttamente pubblicata. Dato che oggi il Corriere Adriatico ha rettificato quanto scritto precedentemente, rimane il mistero di come possa avere scritto cose non vere su CiC dato che nessun giornalista era presente in Consiglio Comunale.
    2) In Conferenza capigruppo – ASSENTE FLI – è verbalizzato: “Giacanella anticipa che sarà presentato un O.d.G. (…) sul mantenimento dei servizi A.S.L. nel territorio falconarese”. Bene, hai recuperato i documenti che cercavi ed hai avvertito PD, UdC e …FLI!!! Dunque il capogruppo FLI sarebbe rimasto all’oscuro se, immagino, non lo avessi avvertito sul come e il quando dell’Ordine del Giorno! Potevi avvertire anche CiC. Non lo hai fatto e non lo hai fatto fare all’Ufficio Segreteria … Una scelta, legittima, ma stonata.
    Avanzo una ipotesi per la stonatura: dato che sei (come capogruppo PdL)molto contrariato dalla nostra azione sulla responsabilità del Sindaco riguardo ai dati anagrafici inerenti l’Indagine Epidemiologica, hai voluto rendere “pan per focaccia”!
    Però i conti non tornano lo stesso, perchè quella mozione di censura del Sindaco l’abbiamo firmata congiuntamente: CiC e PD!
    cordialmente
    loris

  3. cn il 27 Aprile 2011 15:33

    Ha perfettamente ragione Marco Giacanella

Rispondi

You must be logged in to post a comment.