La Fiera a Falconara era uno scherzo…ADESSO CHE SI FA? CITTADINI IN COMUNE NE DISCUTE PUBBLICAMENTE CON L’ING. IVAN CICCONI, Venerdì 19-11-2010 ore 17:30 Castelferretti al Circolo Quercetti

Scritto il 16 Novembre 2010 
Pubblicato su Comunicati Lista Cittadini

Che cosa si può fare dopo il dietro front della Regione Marche (socia della Società Quadrilatero SpA) sulla realizzazione del Polo Fieristico nell’area leader di Castelferretti?

E’ stato violato un accordo? Chi lo ha violato?

Il Comune di Falconara potrebbe svincolarsi dall’accordo e realizzare sull’area quanto previsto dal suo Piano Regolatore Generale?

Ci sarebbe spazio ed occasioni di lavoro per le imprese locali?

La Lista Civile Cittadini in Comune ha invitato l’Ing. IVAN CICCONI a discuterne pubblicamente a Castelferretti il 19 Novembre 2010 – ore 17,30 – presso il Circolo ARCI Quercetti.

assemblea 19 Novembre 2010

assemblea 19 Novembre 2010

L’Ing. IVAN CICCONI

in Italia è tra i maggiori esperti di infrastrutture e lavori pubblici, avendo nella sua attività ultradecennale fornito anche contributi teorici apprezzati e riconosciuti dagli operatori del settore, in particolare sui sistemi di corruzione e sui meccanismi di penetrazione delle organizzazioni mafiose nel settore dei lavori pubblici.

Fra gli incarichi importanti ricoperti si segnala quello di Capo della Segreteria Tecnica del Ministro dei Lavori Pubblici nella XIII legislatura e membro del CdA dell’ANAS nel 1980-81.

E’ stato professore a contratto nelle facoltà di architettura delle università La Sapienza di Roma, del Politecnico di Torino ed alla Università LUISS di Roma.

Ha svolto attività di ricerca per il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), per l’ENEA (Ente Nazionale per le Energie Alternative), per il CNEL (Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro) e per l’UE (Unione Europea) in programmi di assistenza  per organismi di paesi dell’America Latina (Mercosur, Argentina, Uruguay).

E’ stato dirigente d’azienda per 25 anni; l’ultimo incarico dirigenziale ricoperto (dal giugno 2001 al maggio2007) è stato quello di direttore generale di Nuova Quasco-Qualificazione degli Appalti e Sostenibilità del Costruire (Società a maggioranza pubblica, con sede a Bologna) che, oltre a gestire, su incarico della Regione Emilia-Romagna, la sede regionale dell’osservatorio nazionale dei contratti pubblici, svolge attività di ricerca e sviluppo nel settore delle costruzioni e nei campi delle tecnologie, della normativa tecnica e procedurale per i contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, della regolarità e sicurezza del lavoro, della qualità e della sostenibilità ambientale.

Fra gli incarichi non retribuiti al momento ricoperti si segnala quello direttore della Associazione Nazionale ITACA-Istituto per la Trasparenza degli Appalti e la Compatibilità Ambientale (www.itaca.org), Roma, costituita da tutte le Regioni e Province Autonome italiane, e quello di vicepresidente del Comitato Costruzioni dell’UNI, Ente Nazionale di Unificazione (www.uni.com), Milano.

Commenti

Rispondi

You must be logged in to post a comment.