A 12 GIORNI DALLO SGOMBERO MEDIATICO, LA FAMIGLIA FALCONARESE NON RICEVE RISPOSTE DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE!

Scritto il 7 Dicembre 2009 
Pubblicato su Comunicati Lista Cittadini

COMUNICATO STAMPA DEL 4 DICEMBRE 2009

Nel pomeriggio del 3 Dicembre u.s. si è verificato un ulteriore episodio che conferma tutta l’arroganza e l’indifferenza degli amministratori di Falconara Marittima davanti alle situazioni di disagio e sofferenza dei nostri concittadini.

Risulta che l’Assessore Baldassarri, a cui il Sindaco Brandoni aveva “delegato” il caso della famiglia Caimmi (il cui prefabbricato è stato demolito senza alcun preavviso da parte dell’Amministrazione lasciando una giovane coppia con due bambini piccoli senza una casa) non abbia interloquito con la famiglia la quale ha potuto parlare soltanto con le assistenti sociali.

Un comportamento irresponsabile di cui l’Assessore Baldassarri dovrebbe rispondere; Lui stesso, in un anno e mezzo, non ha saputo dare attuazione al Regolamento Comunale sugli alloggi di emergenza che avrebbe probabilmente permesso di dare risposte concrete alla famiglia Caimmi e ad altre che hanno le stesse necessità.

Inoltre sulla emergenza abitativa l’Assessore, già due mesi fa, aveva promesso un confronto in Commissione anche con le opposizioni: cosa mai avvenuta!

Da tempo ormai denunciamo una gestione delle politiche abitative imbarazzante: oggi, le criticità e i ritardi da noi evidenziate, stanno producendo queste conseguenze.

La Giunta comunale sta dando continue prove di approssimazione e di disorganizzazione: in tema di case di emergenza, stiamo assistendo ad uno spettacolo indecoroso.

Una situazione grave in cui l’assessore Baldassarri sta dimostrando, per l’ennesima volta, tutta la sua inadeguatezza a ricoprire il ruolo che gli è stato affidato; a questo punto chiediamo ufficialmente che il Sindaco dia risposte certe alla famiglia Caimmi ed esiga l’attivazione del Regolamento degli alloggi di emergenza.   

Loris Calcina – capogruppo consiliare Lista Civile Cittadini in Comune – Falconara Marittima

Commenti

Rispondi

You must be logged in to post a comment.