Chiarezza con Rifondazione!

Scritto il 31 Maggio 2008 
Pubblicato su Comunicati Lista Cittadini

Fino all’ultimo, stanchi di parlare con i comunicati e, soprattutto, per la posizione emersa dalla riunione di mercoledì scorso del gruppo di lavoro della Lista Civile Cittadini in Comune, volevamo evitare di fare commenti alle esternazioni del Circolo falconarese di Rifondazione Comunista.

Purtroppo, visto come si è “evoluta” la questione, preghiamo gli organi di informazione di pubblicare la seguente precisazione del nostro Consigliere Carlo Brunelli che chiarisce i termini della “disponibilità” accennata, e peraltro non ancora confermata, a RC in merito al loro testo per un ordine del giorno sulla problematica dei Centri di Permanenza Temporanea.

Sebbene non volessi entrare nel merito della questione lasciando che i fatti regolassero la portata reale delle parole impropriamente spese, voglio chiarire che la disponibilità da me offerta alla sollecitazione di Rifondazione Comunista circa un ordine del giorno sulla questione dei CPT non va confusa con una “prestazione di servizio”, per la quale dovrei farmi mero portavoce di Partito non rappresentato in Consiglio comunale…

Noi di Cittadini in Comune, in verità, intendiamo la politica come un mettersi a servizio, ma a servizio dei cittadini e non certo di un Partito, qualsiasi esso sia.Ho accolto il testo di Rifondazione come espressione di un gruppo di cittadini, alla pari di altre sollecitazioni che stiamo recependo sulla questione del CPT, anche e soprattutto quelle di chi prima di noi (e anche di RC) ha affrontato la questione dei centri di detenzione degli immigrati (CPT di Corridonia), esponendosi e pagando in prima persona nel silenzio del mondo politico istituzionale.

Alla fine l’ordine del giorno che presenteremo sarà il “nostro” ordine del giorno, che tuttavia conterrà, ove possibile, le diverse espressioni coerenti dei cittadini e dei gruppi di cittadini falconaresi. Se RC si riconoscerà in quel documento ne saremo lieti.

Commenti

Rispondi

You must be logged in to post a comment.