Intervento al consiglio del 15-05-08

Scritto il 17 Maggio 2008 
Pubblicato su Consigli Comunali

Nel primo consiglio comunale insieme agli aspetti più formali di protocollo come il giuramento del Sindaco, la nomina dei componenti di giunta e del presidente – è stato eletto Marco Giacanella (Pdl) – si è discusso degli indirizzi di governo proposti dal neoeletto sindaco Brandoni.
Disponibile QUI il testo degli indirizzi di programma.
Prima della votazione che si è conclusa con 14 voti a 7, a favore del documento di Brandoni (contro, ovviamente noi e i 6 del PD), gli indirizzi di Governo sono stati discussi e sono intervenuti alcuni esponenti dei vari gruppi; noi riportiamo alcuni passi dell’intervento del consigliere Carlo Brunelli:

Quello presentato più che un documento generale è un documento generico, quasi un programma-elettorale rivisitato.
Quello che emerge, a nostro avviso, dalla lettura di questo documento è l’impreparazione, la scarsa conoscenza delle questioni reali…Si parla, ad esempio, di voler fare un’indagine epidemiologica sulla salute degli abitanti mostrando di non sapere che un’indagine, promossa dall’assessore regionale Amagliani, è in corso da circa 3 anni ed anzi, bisognerebbe sollecitarne la pubblicazione dei risultati.
Si dice di voler riqualificare l’ex caserma Saracini…mostrando di non sapere che però sopra la caserma passerà il by-pass ferroviario che la renderà inutilizzabile, salvo diventare un’area di servizio per qualche industria vicina…


Dispiace vedere come il vicesindaco Gilberto Baldassarri non abbia fatto passare neanche un mese dalle elezioni e ha già ribaltato completamente la sua opinione su almeno due punti di fondamentale importanza: bypass e nuove centrali

Siamo altresì preoccupati nel vedere come si sia ormai abbandonato l’obiettivo di risanare il territorio di Falconara. Obiettivo sancito dal riconoscimento di Falconara come “Area ad elevato rischio di crisi ambientale”.
In via Rosselli le polveri sottili superano i limiti di legge 6 giorni su 7.
E’ utile sapere che lo smog urbano è causa di 12.000 decessi all’anno in Italia secondo la Società Italiana dei pneumologi. Giova precisare che un’auto diesel in marcia costante a 60 km/ora produce 35 grammi di polveri in un giorno. L’Api in un giorno ne produce circa 96.000 grammi.

La gente di Falconara, la gente che Lei è chiamato a difendere signor Sindaco, è tra le più esposte alle polveri, a quella che l’Organizzaziome Mondiale della Sanità ha dichiarato essere “la principale minaccia alle nostre aspettative di vita”…e accogliendo le nuove centrali le polveri e la CO2 aumenteranno.

Pochi punti espressi con chiarezza: sulla sicurezza, sull’urbanistica, sul by-pass e sulle centrali Api. C’è poi una parte ancora indefinita, frutto forse di una conoscenza ancora immatura delle problematiche…Su questo diamo la nostra disponibilità a discutere e collaborare in modo positivo e propositivo ponendo al centro dei nostri interessi la costruzione di un futuro migliore per la nostra città.

pdf-icoLeggi il testo completo dell’intevento del consigliere Carlo Brunelli

L’ultimo punto all’Odg del consiglio era la Commissione Elettorale comunale dove Cittadini in Comune ha avuto la nomina a sostituto nella commissione elettorale. La commissione pertanto è composta da 3 commissari e 3 sostituti: commissari 2 PdL + 1 PD, sostituti 2. PdL e 1 CiC.

L’Odg da Noi presentato, nonostante le insistenze del nostro consigliere, è stato rinviato al prossimo consiglio per impossibilità burocratica a derogare ai limiti posti dal regolamento.

Commenti

Rispondi

You must be logged in to post a comment.