Via Rosselli…posso respirare? No,tu no!

Scritto il 5 Aprile 2008 
Pubblicato su Quartieri

Da anni i cittadini di via Rosselli denunciano la grave situazione ambientale determinata dal traffico. Tutti i giorni assistiamo al superamento dei limiti di tollerabilità del carico di polveri sottili (PM10).
Tutti i giorni assistiamo, nel silenzio delle istituzioni, alla compromissione della salute dei residenti, specie di quelli più indifesi, come i bambini e gli anziani.
Eppure la soluzione c’è, la trovarono i cittadini assieme all’allora assessore Brunelli, ma la giunta Recanatini non ritenne di doverla applicare…

1. una prima azione è quella di portare il traffico in entrata su via Buozzi, che presenta una sezione stradale aperta, dove le polveri possono più facilmente disperdersi. viabilita-rosselli
2. la seconda azione è il completamento di via del consorzio che porterebbe il traffico di attraversamento, in entrata nella città, direttamente su via Flaminia. rosselli_sat

In questo modo la quantità di auto in transito diminuisce e viene convogliata su una strada che , progressivamente, può diventare quell’asse di scorrimento interno (via Buozzi, via Repubblica, via Italia) in grado di defaticare anche via Flaminia, portandola a senso unico.

Con Brunelli sindaco, queste opportunità divengono realtà.
Con gli altri, resteranno ciò che sono stati finora: sogni ad occhi aperti.
Ma la realizzazione dell’asse via Buozzi – via Repubblica – via Italia, dipende dalla possibilità di passare lì dove oggi c’è l’edificio dell’ex aeronautica su via Gobetti (davanti al sagrato della chiesa del Rosario). Un edificio che la giunta Recanatini decise di mettere in vendita, dimostrando una lungimiranza degna di una talpa!
inoltre: la soluzione 2 si può attuare solo a patto che non si realizzi il By-pass API: chi sostiene il by-pass quindi non vuole risolvere il problema del traffico nel centro città.

icon-nascita-listaBrunelli, sindaco.
Scegli la concretezza e il buon senso.

Commenti

Rispondi

You must be logged in to post a comment.