Brevi (ma toste) dal Consiglio Comunale e dintorni di Falconara Marittima!

senza-ric-sindaco.jpgPUNTO 1: AREA LEADER CASTELFERRETTI E LA SOCIETA’ QUADRILATERO … CHE NON QUADRA!!!!

primo-consiglio-comunale-2013.jpgContestualmente alla discussione della MOZIONE proposta dal Presidente del Consiglio che ha proposto al Sindaco e alla Giunta di chiedere al Presidente Spacca di rinunciare in tutto o in parte ai 2,8 milioni di Euro prestati dalla Regione Marche nel 2007 affinchè il Comune di Falconara aderisse al progetto della Società Quadrilatero SpA, CiC/FBC hanno chiesto ed ottenuto la convocazione di una Commissione consiliare competente che - supportata da esperti nel settore delle Infrastrutture - valuti che cosa è opportuno e possibile fare per l’Amministrazione comunale di fronte al disastroso progetto della Quadrilatero SpA (Area vasta/Area leader di Castelferretti) con il quale:

la Regione Marche ha ingannato i falconaresi con la promessa dei padiglioni fieristici; Continua a leggere…

In Commissione consiliare Ambiente a Castelferretti, il 9 aprile ore 21, si affrontano le esalazioni!

rob.jpg

Pubblicizziamo la Commissione consiliare in programma mercoledì 9 aprile ore 21,00 a Castelferretti e nell’occasione alleghiamo il verbale di quella del 17.02.2014, che ben documenta gli interventi da noi effettuati e dagli altri presenti.

Staff Liste civiche CiC/FBC

Esalazioni a Castelferretti: i ragionevoli dubbi di Cittadini in Comune e Falconara Bene Comune!

simboliPiù si riescono (a fatica) ad acquisire informazioni e documenti e più sorgono domande su tutto ciò che sta “intorno” alle esalazioni che per mesi hanno ammorbato la quotidianità dei residenti di Castelferretti.

Un “intorno” pubblico e privato tutt’altro che chiaro!

E’ per questo che nella Commissione consiliare ambiente del 17 febbraio scorso le Liste civiche CiC e FBC hanno continuato a porre all’attenzione tutti i RAGIONEVOLI DUBBI che stanno emergendo. Continua a leggere…

I contenuti e le proposte avanzate dalle Liste civiche CiC/FBC nelle Commissioni Consiliari Congiunte IV^ (Ambiente) e VI^ (Sanità) del 17 gennaio 2014

senza-ric-sindaco.jpg Nelle Commissioni consiliari congiunte Ambiente e Sanità del 17 gennaio 2014 aventi all’OdG “Aggiornamento e proposta sullo studio epidemiologico nazionale dei territori e degli insediamenti esposti a rischio da inquinamento” il Consigliere delle Liste civiche CiC e FBC - Riccardo Borini - ha presentato e chiesto di mettere a verbale tutti i riferimenti delle Indagini autorevoli e ufficiali che si riferiscono a Falconara realizzate da Ministero Salute, Istituto Superiore di Sanità, Istituto Nazionale Tumori di Milano e ARPA Marche.

I componenti delle Commissioni appartenenti agli altri Gruppi consiliari hanno accolto positivamente il documento di FBC e CIC e hanno deciso di esprimere il proprio assenso o presentare eventuali emendamenti alla prossima convocazione delle Commissioni. Continua a leggere…

SICUREZZA URBANA a Falconara M.ma: SI CONTINUA A NAVIGARE A VISTA, TRA PROCLAMI E FINTE CONCERTAZIONI!

senza-ric-sindaco.jpgDopo la Commissione consiliare sulla sicurezza riunita qualche giorno fa, il Vicesindaco Rossi interviene sulla stampa dicendo che maggioranza e opposizione “concordano le misure da adottare” per la sicurezza urbana.

Concordano” è una parola assolutamente inadeguata alla realtà dei fatti, dunque usata in modo strumentale per confondere la cittadinanza e portare acqua al “proprio mulino”.

Per questo sentiamo l’esigenza di rimettere in fila i fatti successi e le parole dette, per dare una corretta informazione alla cittadinanza. Continua a leggere…

Resoconto dell’assemblea pubblica del 7 nov 2013 sulle esalazioni maleodoranti a Castelferretti

senza-ric-sindaco.jpgIl controllo dal basso è faticoso ma non è barattabile“, questo fotoè il messaggio con il quale si è iniziata l’assemblea pubblica tenutasi ieri sera a Castelferretti, alla quale hanno preso parte circa 50 persone.

L’inspiegabile ostruzionismo dell’Amministrazione comunale

Dal 17 ottobre e a tutt’oggi, inspiegabilmente e violando la norma del Regolamento del Consiglio comunale che indica in 10 giorni la consegna della documentazione ai Consiglieri comunali, l’Amministrazione comunale non ci fa conoscere: Continua a leggere…

<< Pagina PrecedentePagina Successiva >>