FALCONARA: VERSAMENTI DEI LIQUAMI IN MARE E PARTECIPAZIONE DEI CITTADINI

senza-ric-sindaco.jpgRispetto al grave problema degli sversamenti in mare vorrei riepilogare alcuni date e alcuni fatti.

In due anni non è stata mai convocata una commissione consiliare sugli sversamenti in mare.

Un gruppo di cittadini falconaresi dopo essersi incontrati in un assemblea pubblica autoconvocata dal Gruppo Fb Scarichi fognari in mare a Falconara Marittima, nel luglio 2014 ha presentato al Sindaco e ai Consiglieri un documento di analisi e proposte sugli sversamenti in mare che è  rimasto nei cassetti degli uffici comunali. Il medesimo documento è stato poi ripresentato a gennaio 2015 da una rappresentanza di associazioni ambientaliste e operatori balneari, e ancora una volta rimasto nei cassetti degli uffici comunali. Continua a leggere…

Falconara Marittima: ANCORA VERSAMENTI DI LIQUAMI IN MARE! IL SINDACO INTERVENGA IMMEDIATAMENTE!

senza-ric-sindaco.jpgQuello che è successo ieri sera in spiaggia è sotto gli occhi di tutti (grazie alla documentazione fotografica di molti 11828590_10206145208302327_845150795506493094_n.jpgcittadini): pochi minuti di pioggia hanno causato, per l’ennesima volta, uno spropositato versamento di liquami in mare, segno che il problema è GRAVISSIMO.

Siamo stanchi del solito “scarica barile” tra Enti e responsabilità varie.

Il Sindaco nel Consiglio comunale del 29.07.2015 “prende atto” (un po’ pochino!) che Multiservizi SpA fino al 2017 non può intervenire. Continua a leggere…

Antenna telefonia Falconara M.: FBC/CiC non sono manipolabili! Le dichiarazioni del nostro Consigliere comunale Riccardo Borini in merito alla Commisione consiliare del 30 luglio scorso!

senza-ric-sindaco.jpgPER LA COMMISIONE TENUTASI IL 30.07.2015 RIBADISCO UNA VOLTA PER TUTTE CHE:

images90du969s.jpg1. IL PARERE DEI CONSIGLIERI NON ERA VINCOLANTE.

2. NON E’ SCRITTO DA NESSUNA PARTE CHE CI VOLEVA L’UNANIMITA’ DEI PARERI PER FARE L’ANTENNA IN VIA GALILEI. Continua a leggere…

Antenna telefonia a Falconara Marittima: le possibilità del Presidente del Consiglio comunale – Avv. Giacanella - … e le altre!

senza-ric-sindaco.jpgNoi, FBC/CiC, se avessimo avuto modo di amministrare Falconara Marittima, avremmo fatto così: nel 2008 stampa-giacanella-dixit-30luglio2015.jpgavremmo preso il Regolamento del 2000 - ormai obsoleto alla luce delle sentenze della Cassazione  - e avremmo svolto incontri pubblici con cittadini, associazioni ed esperti sia tecnici che sanitari per capire, INSIEME, rischi quantitativi e qualitativi. Poi con gli elementi oggettivi si sarebbe costruito, insieme ai cittadini, il migliore Regolamento possibile, le alternative, anche per confrontarsi adeguatamente con le Società telefoniche a cui la legge ha consegnato il coltello dalla parte del manico!  

Giacanella & co. non lo hanno fatto pur avendo avuto tempo dal 2008, data dalla quale amministra questa città con il Sindaco Brandoni. Come loro costume, hanno preferito attendere l’EMERGENZA… E’ così che si divide la città!

A differenza di quello che intende Giacanella & co. la politica non deve spiegare i perché ADESSO, come se avesse a che fare con un branco di pecore! Questa è la politica di Giacanella & co.. Continua a leggere…

Falconara Marittima: “È vergognoso che per due gocce d’acqua non si possa andare al mare. Ma su cosa vuole costruire il suo futuro questa città?” Ancora liquami in mare dagli scolmatori di Multiservizi!

senza-ric-sindaco.jpgÈ vergognoso che per due gocce d’acqua non si possa andare al mare. Ma su cosa vuole costruire il suo futuro questa città?25 luglio 2015 liquami in mare in zona DISCOLo scoramento dei falconaresi è tutto in questa frase sentita in spiaggia, rilanciata da facebook.
Certo, come forza politica cittadina presente in Consiglio comunale sappiamo che il problema non è di facile soluzione, ma non si può andare avanti così: appena piove, versamenti in mare di liquami! E stavolta non c’è stata alcuna “bomba d’acqua”!

Questo accade da anni e quindi stiamo facendo pressione per sapere quale programmazione, quali obiettivi pluriennali, quali tempi, quali responsabilità, quali risorse ci sono. A tale proposito il nostro consigliere Riccardo Borini ha fatto una interrogazione al Sindaco il 20.05.2015, ma dopo 2 mesi non è stata ancora inserita all’odg del Consiglio comunale, neanche nel prossimo Consiglio programmato per il 29.07.2015.

Nell’ultimo anno oltre ai divieti di balneazione non ci risulta si sia fatto altro. A parte sperare che in estate non piova! Continua a leggere…

Incendio alla Casali SpA di Falconara Marittima: il Consigliere Borini delle civiche FBC/CiC ha presentato un’interrogazione urgente al Sindaco!

senza-ric-sindaco.jpgIl Consigliere comunale FBC/CiC - Riccardo Borini - ha presentato una interrogazione urgente con risposta scritta e orale sul grave incendio che si sviluppato nella notte tra il 16 e il 17 luglio presso la ditta Casali di Falconara M. Occorre fumo-verso-la-citta-1.jpgfare  chiarezza sulla questione ambiente/salute e sulla gestione dell’emergenza: piano  di  protezione  civile - procedure e informazioni alla cittadinanza.

Quelle inserite nella nostra interrogazione” - ha dichiarato il Consigliere Borini - “sono le stesse domande che oggi, dopo l’incendio, si fanno i cittadini, a cui il Sindaco dovrà rispondere immediatamente!”

Come mai se l’incendio si è sviluppato tra le ore 1,30 e le 2 si è deciso di dare comunicazione alla popolazione solo a partire dalle 7,30? La precauzione era più urgente alle ore 7 anziché alle ore 3 quando l’incendio si era sviluppato in tutta la sua potenzialità? Continua a leggere…

<< Pagina PrecedentePagina Successiva >>