Il Sindaco di Falconara Marittima si limita al “cartellino giallo” per il suo assessore che preferisce sparare “alle gambe, alle braccia o ai testicoli” di chi commette furti! L’ultima parola al Prefetto!

senza-ric-sindaco.jpg“…gli ho detto che ha sbagliato non deve succedere più“: questa è la frase più sensata pronunciata dal Sindaco di Falconara Marittima sulle parole contrarie alla Costituzione italiana scritte dal suo Assessore Matteo Astolfi!

Non è la prima volta che Astolfi ha un atteggiamento “esuberante” e provocatorio. Questa volta è andato “oltre il seminato”. La maggioranza che lo ha difeso a spada tratta ha guardato più al colore della casacca di Astolfi che a quello che è oggettivamente successo.

E’ come se davanti ad un partita di calcio si discute di un fallo in piena area di rigore e dopo avere visto la moviola che lo documenta inequivocabilmente, si continua a dire che non c’era o non era grave o non era intenzionale. Continua a leggere…

Il Sig. Matteo Astolfi che preferisce sparare alle gambe, o alle braccia oppure ai testicoli di chi abbia commesso un reato di furto è indegno a ricoprire la carica di Assessore al Comune di Falconara Marittima. Le sue affermazioni sono contrarie alla Costituzione italiana sulla quale ha giurato il Sindaco il quale, pertanto, deve revocare l’incarico a cui ha nominato il Sig. Astolfi

senza-ric-sindaco.jpgSparare alle gambe, alle braccia e ai testicoli di chi ha commesso un reato di furto che l’Assessore Astolfi Matteo ha esternato su facebook il 23 settembre scorso non è un banale sfogo come sta tentando di sminuire il Sindaco di Falconara Marittima.

E’ un concetto violento e istigatore!

Il Sig. Astolfi non era in preda ad un delirio di onnipotenza. Continua a leggere…

A Falconara M. occorre un PIANO DI SICUREZZA URBANA PARTECIPATO! Gli inutili proclami del Sindaco Brandoni non mascherano il totale fallimento sulla SICUREZZA, sua principale promessa elettorale!

senza-ric-sindaco.jpgLa sicurezza urbana: il cavallo di battaglia della campagna elettorale del Sindaco Brandoni, si sta rivelando un fallimento totale.

I fatti sono sotto gli occhi di tutti (con un’escalation particolare dopo ferragosto): risse/liti, furti, spaccio di sostanze stupefacenti (fatto anche da minorenni tra i 14 e i 17 anni), rapine, atti vandalici, ecc. Per non parlare di altri parametri di sicurezza: ambiente (aria, acqua), salute, (sostanze stupefacenti, alcol), sicurezza stradale (vedi l’ultimo gravissimo episodio dell’investimento di una giovane mamma di qualche giorno fa a Fiumesino). Il Comitato di Fiumesino ha diffidato l’Amministrazione spronandola a fare quando dovuto per la messa in sicurezza della fermata dell’autobus), ecc.

Nei mesi di novembre 2013 e gennaio 2014 abbiamo analizzato i fatti relativi alla sicurezza evidenziati dalla stampa locale (quindi i dati sono parziali rispetto a quelli realmente accaduti). In 3 mesi a Falconara si sono registrati:: 25 furti, 10 episodi di spaccio accertati, 10 episodi di atti vandalici, 7 rapine, 6 episodi di degrado, 5 risse, 4 liti, 4 bivacchi (multati), 3 truffe, e 2 episodi di prostituzione per strada. Osservando il totale dei fenomeni registrati (76) si può affermare che è avvenuto un episodio ogni 1,2 giorni oppure si può affermare che gli episodi hanno toccato l’85 % del periodo preso in considerazione (90 giorni). Continua a leggere…

Falconara M.: Riccardo Borini - Vicepresidente della Commissione consiliare Ambiente - ha deciso di non partecipare alla Commissione di oggi 5.08.2014 convocata presso la ditta Eredi Raimondo Bufarini Srl: “Non ci sono le condizioni minime per poter svolgere correttamente le funzioni di Consigliere comunale”. Le motivazioni

senza-ric-sindaco.jpgIl Consigliere delle Liste civiche FBC e CIC Riccardo Borini motiva il rifiuto a partecipare alla seduta del 5.08.2014 della Commissione consiliare IV^ (Ambiente) presso la ditta Eredi Raimondo Bufarini Srl.

condizioni_minime-please.jpgIeri sera (4.08.2014) il Vicepresidente della Commissione consiliare IV^ Riccardo Borini (liste Civiche FBC e CIC) ha scritto una lettera alla Presidente della Commissione - Yasmine Al Diry - per spiegare le motivazioni del rifiuto a partecipare alla seduta del 5.08.2014 della Commissione IV^ indetta  nei locali della Ditta Eredi Raimondo Bufarini Srl.

Le motivazioni erano già state anticipate da Borini nella consulta dei Capigruppo consiliari nel pomeriggio di venerdì scorso 1 agosto. Continua a leggere…

Ex Montedison Falconara: le Liste civiche CiC/FBC non ottengono da Sindaco e maggioranza alcuna risposta nè sulla qualità della bonifica nè sui rischi per il piccolo commercio del progetto di Genera Consulting! Per ora si astengono sul progetto!

senza-ric-sindaco.jpgPer il momento le Liste civiche Cittadini in Comune e Falconara Bene sulla-spiaggia.jpgComune si sono astenute sull’Atto di Indirizzo per il progetto di recupero della ex Montedison, portato tardivamente ed in fretta dalla Giunta in Consiglio comunale a Falconara Marittima. Due i motivi principali espressi nella dichiarazione di voto del Capogruppo consiliare Riccardo Borini:

i dubbi sulla qualità della bonifica dell’area e la protezione del mare e dell’arenile;

il dubbio che il progetto abbia ripercussioni negative sul piccolo e medio commercio. Continua a leggere…

I senza tetto a Falconara M : Sindaco, basta con gli interventi di facciata!!! Per FBC/CiC una città che si cura sarà più sicura!

senza-ric-sindaco.jpgLe Liste civiche Falconara Bene Comune e Cittadini in Comune ESPRIMONO IL PROPRIO DISSENSO riguardo ad alcune affermazione del Sindaco di Falconara M. (stampa locale di sabato 12.07.2014)  il quale, per evitare i bivacchi, annuncia l’eliminazione delle panchine del vialetto Marotta e l’acquisto di panchine con i braccioli per evitare che le persone si possano barbone-a-chi-def.jpgdistendere.

FBC & CiC ritengono, al contrario, che è necessario prendere l’esempio da chi ha iniziato prima di noi ad adottare forme e comportamenti per costruire una CONVIVENZA CIVILE E RISPETTOSA DI TUTTI.