Abbassamento dei livelli di benzene, dati sulle cause di ricovero e mortalità dei Falconaresi, malfunzionamento delle centraline di rilevamento degli inquinanti: Falconara Bene Comune/Cittadini in Comune interrogano il Sindaco di Falconara riguardo agli impegni presi pubblicamente!

senza-ric-sindaco.jpgIl Consigliere comunale delle liste civiche Falconara Bene Comune e Cittadini in Comune - Riccardo Borini - ha presentato una INTERROGAZIONE al Sindaco di Falconara Marittima per conoscere:

1.  Se e in quale data ha inviato la richiesta all’Osservatorio Ambientale Regionale per avere i nuovi dati disponibili sulle cause di ricovero e le cause di morte che riguardano i cittadini Falconaresi e che cosa evidenziano quei dati;

2. quale iniziative ha attivato per l’abbassamento delle emissioni industriali di BENZENE; Continua a leggere…

Falconara Bene Comune e Cittadini in Comune scrivono al Ministro dell’Interno, a Deputati e Senatori delle Commissioni e agli eletti nelle Marche: “in questo territorio si sono progettate opere i cui rischi tecnologici e ambientali sono sinergici, ma sono stati valutati solo separatamente! Ecco gli scenari incidentali temuti dai cittadini!

senza-ric-sindaco.jpgA Falconara Marittima, in un’area di circa 3 km², si sovrapporranno progetti i cui rischi tecnologici ed ambientali NON SONO MAI STATI VALUTATI NEL LORO POSSIBILE SINERGISMO!

il-rischio.jpg pai-e-bypass-falc-schematizzato.jpg  La Regione Marche e il Comune di Falconara Marittima non sembrano essersi mai poste il problema nonostante le sollecitazioni delle associazioni dei cittadini. Pertanto, le liste civiche FBC/CiC hanno deciso di scavalcare istituzionalmente Regione, Provincia e Comune  e con una lettera hanno chiesto di valutare la seguente situazione al Ministro degli Interni, alla Prefettura di Ancona, alle Commissioni Ambiente, Trasporti e LL.PP. di Camera e Senato, ai Deputati e Senatori eletti nelle Marche.

Il contesto territoriale: Falconara Marittima è una zona SISMICA delle Marche caratterizzata da sorgenti sismogenetiche con magnitudo massima stimata a 5.9 e con faglie attive inverse potenzialmente in grado di produrre effetti rilevanti di deformazione superficiale. L’area del territorio di Falconara Marittima in cui insisteranno le opere a cui ci riferiamo è di massimo rischio idrogeologico (R4) dove si sono verificate alluvioni nel 1997, 2006 e 2011. Continua a leggere…

Falconara M.: sul problema della PROSTITUZIONE NON SEMPLIFICARE E NON CERCARE PERICOLOSE SCORCIATOIE!

senza-ric-sindaco.jpgDopo l’intervento del Consigliere comunale Romolo Cipolletti che insiste sull’efficacia delle ordinanze antiprostituzione del Sindaco di Falconara M. e propone una legislazione che preveda la riapertura delle “case chiuse”, presentiamo alcune considerazioni e alcune proposte.

In Parlamento giacciono 12 proposte di legge sulla prostituzione. Riteniamo che sia giunto il momento di affrontare la questione con un confronto politico ampio che tenga conto anche delle indicazioni che arrivano da organizzazioni che operano sul campo da circa 20 anni. ( vedi scheda di approfondimento )

La proposta di legge sulla prostituzione dell’onorevole Razzi di Forza Italia (della stessa area politica del Consigliere Romolo Cipolletti) è assolutamente inadeguata e fa veramente … “sorridere”! http://www.ilfattoquotidiano.it/…/prostituzion…/1440816/
Il tema della prostituzione, che vede anche sul nostro territorio molte donne costrette a prostituirsi, non può essere affrontato solo come un problema di sicurezza urbana e solo con la repressione. Mettiamo in evidenza che le poche multe fatte a prostitute e clienti nel territorio di Falconara M. (ordinanza antiprostituzione) non hanno arginato il fenomeno, che negli ultimi mesi non ha fatto registrare una diminuzione delle presenze in strada. Continua a leggere…

BENZENE a Falconara Marittima: 23 giorni di Ottobre, Novembre e Dicembre 2014 con ripetute esposizioni orarie insalubri e con picchi fino a 12,3 µg/mc.

senza-ric-sindaco.jpg

rob-falc-s-benzene-da-3011-a-07122014-danger.jpg

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e l’U.S. Environmental Protection Agency (EPA Stati Uniti d’America), evidenziano che l’esposizione «a vita» di una popolazione a concentrazioni di 1 µg/mc di BENZENE provoca 4-10 casi aggiuntivi di leucemia ogni milione di persone. Continua a leggere…

SICUREZZA URBANA: i Vigili Urbani con l’Operatore sociale di quartiere proposti da FBC/CiC sono stati attivati … dal Comune di Jesi! A Falconara M. il Sindaco Brandoni e la sua maggioranza continuano ad ignorare la nostra proposta.

senza-ric-sindaco.jpgIl Comune di Jesi ha attivato 2 Vigili Urbani ed un Operatore sociale di quartiere.

Dunque la stessa proposta che le liste civiche Falconara Bene Comune e Cittadini in Comune hanno avanzato alla Giunta Brandoni e alla sua maggioranza consiliare da un anno e mezzo e in ogni occasione opportuna – in Commissione consiliare e per iscritto - non è un provvedimento strampalato o impossibile da realizzare.

Non abbiamo chiesto la luna ma abbiamo formulato e spiegato con cognizione e senso civile proposte che l’Amministrazione comunale si ostina ad ignorare e rifiutare: Continua a leggere…

A Falconara M. le civiche FBC & CiC insistono nei confronti dello sfuggente Presidente Donati sulla necessità di convocare la Commissione consiliare per le politiche e i servizi per le persone non autosufficienti!

simboliE’ dal 16 luglio 2014 che non riusciamo a far convocare la Commissione consiliare VI^ che si deve occupare delle politiche e dei servizi per le persone non autosufficienti.

Abbiamo consegnato e chiesto di discutere una RELAZIONE  sulla non autosufficienza che elenca molte questioni critiche e ritardi gravi riguardo i servizi agli anziani, ai disabili e alle persone con disturbi mentali. Continua a leggere…

<< Pagina PrecedentePagina Successiva >>