Bus urbano di Falconara Marittima: disagi per l’utenza e sprechi! Una prova di incompetenza per l’Amministrazione Brandoni!

bus all’internoPer quanta propaganda e disinformazione faccia il Vicesindaco di Falconara Marittima, la ristrutturazione
del servizio di trasporto pubblico urbano di Falconara sta determinando disagi agli utenti e genererà sprechi.

L’Amministrazione Comunale e Conerobus si sono accordati come ridurre la frequenza del servizio e hanno tolto l’alternanza destra/sinistra penalizzando gli utenti di Palombina Vecchia che non potranno più scegliere il ritorno con il percorso più breve della circolare sinistra.

Anche con la riduzione  della frequenza del servizio ogni 30 minuti, non si capisce quale sia la difficoltà di alternare la circolare destra con quella sinistra! Continua a leggere…

News da Cittadini in Comune su Scuola Dante Alighieri per conoscerne il progetto di ristrutturazione e sulla Quadrilatero con interrogazione sul fallimento del progetto dell’area leader di Castelferretti.

NEWS da Cittadini in Comune

evidenzaScuola Elementare Dante Alighieri di Falconara Alta:
il Consigliere comunale di CiC - Fabio Talevi - ha chiesto che quanto prima venga convocata la Commissione Consiliare II^ (Lavori Pubblici) sulla problematica della ristrutturazione della Scuola Dante Alighieri di Falconara Alta. Si ritiene urgente conoscere nel dettaglio budget economico, progetto e tempi necessari e previsti.
Progetto Quadrilatero e area di Castelferretti:
evidenza 2gli ultimi sviluppi della vicenda che hanno visto la Regione Marche, la Regione Umbria, la Provincia e la Camera di Commercio di Macerata disertare l’assemblea della Quadrilatero S.p.a. convocata per l’approvazione del bilancio della Società, hanno indotto la Lista Civile CiC a presentare una interrogazione che chiede al Sindaco di Falconara Marittima di esprimersi sulla opportunità di agire a tutela degli interessi collettivi contro chi ha voluto trascinare il Comune nell’operazione/progetto Quadrilatero in quanto lesiva degli interessi locali e, pertanto, chiedere il risarcimento dei danni subiti. Continua a leggere…

BYPASS ferroviario API: indennizzi per gli espropri a rischio per l’insufficienza delle risorse? Un futuro di rovina per famiglie e imprese?

esproprio Un’ombra sinistra oscura il destino di coloro che dovranno essere espropriati per far posto a quello che abbiamo definito il “subprogetto parassita” chiamato bypass ferroviario API.

Nella Delibera del 3/8/2011 pubblicata alcuni giorni fa il CIPE scrive chegli eventuali oneri per gli indennizzi dovuti ai proprietari degli immobili gravati dal vincolo preordinato all’esproprio, al momento stimati in 903.322 euro, trovano capienza nel finanziamento disponibile per la realizzazione dell’opera”!

Nel progetto preliminare RFI aveva individuato 40 immobili da espropriare. Continua a leggere…

Frana per scivolamento rotazionale-traslativo!

Così il Catasto nazionale delle frane classifica la zona villa Quastuglia, a poche decine di metri sotto la nuova urbanizzazione che il Sindaco Assessore di Falconara vuole fortissimamente vuole!

Catasto nazionale frane - Falconara M.ma zona villa Quastuglia

L’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) ha pubblicato di recente il Catasto nazionale delle frane relativamente anche all’area di Falconara Marittima. Il Catasto nazionale è lo strumento di analisi più aggiornato e credibile relativamente alle frane attive presenti nel territorio nazionale. Continua a leggere…

La Variante urbanistica che riguarda via Friuli sta per approdare in Consiglio Comunale e l’Amministrazione Brandoni evita il confronto con i cittadini del quartiere.

casa-11370-pianoregolatore-ws.jpgLa Variante urbanistica che riguarda via Friuli evidenzia l’inclinazione dell’Amministrazione Brandoni a praticare il confronto con i cittadini in funzione della sua convenienza elettorale.

Non è l’importanza della problematica a stimolare l’Amministrazione Brandoni a confrontarsi con la città, ma il calcolo se convenga o meno alla propria immagine elettorale (oltre che alla cassa comunale).

Per esempio i cittadini di Palombina/via Friuli e vie limitrofe non sono stati mai consultati sulla natura e le conseguenze della variante che l’Amministrazione si appresta ad adottareContinua a leggere…

Ospitiamo la nota di un commerciante di Falconara sui temi del decoro e degrado della città.

PortalettereRiceviamo e pubblichiamo una lettera aperta pervenutaci dal signor Roberto Fanelli, titolare di un esercizio commerciale nel centro di Falconara Marittima. Lo ringraziamo per le interessanti e condivisibili osservazioni.

Staff Cittadini in Comune.

Lettera aperta: Continua a leggere…

<< Pagina PrecedentePagina Successiva >>