Bypass ferroviario: prima di demolire gli edifici è stato verificato che non ci sia AMIANTO? Il Consigliere CiC/FBC/SiAMO Falconara, Loris Calcina, ha inviato una URGENTE RICHIESTA DI VERIFICA AMBIENTALE al Sindaco di Falconara Marittima per tutelare i cittadini di Falconara Nord e Villanova.

 doppio-simbolo.JPG Abbiamo appreso che l’Impresa RICCIARDELLO COSTRUZIONI Srl sarebbe in procinto di avviare la demolizione degli edifici espropriati nel quartiere Villanova. Considerato che la quasi totalità degli edifici destinati alla demolizione sono stati costruiti negli anni 1950, 1960, 1970 e considerato altresì che, all’epoca, era consuetudine usare amianto o materiali contenenti amianto per edificare parti delle coperture o altro, riteniamo ci sia il problema di prevenire pericolose diffusioni di fibre di amianto dovute ad incaute demolizioni.

Dunque, al fine di tutelare la salute dei cittadini delle zone Villanova e Falconara Nord, abbiamo chiesto AL SIG. SINDACO DI INTERVENIRE URGENTEMENTE AL FINE DI

1)      Appurare se la ditta RICCIARDELLO COSTRUZIONI Srl verificherà l’esistenza o meno di manufatti in amianto o contenenti amianto; Continua a leggere…

Continueremo ad impegnarci, come abbiamo sempre fatto, fuori e dentro le istituzioni.

riepilogo-voti-candidato-sindaco.jpgRingraziamo tutti coloro che ci hanno sostenuto.

Uno scarto di appena 57 voti non ci consentirà di dare il nostro apporto al governo della città.
Continueremo ad impegnarci, come abbiamo sempre fatto, fuori e dentro le istituzioni.

Staff liste civiche Cic/Fbc e Siamo Falconara

Primi punti programmatici delle liste civiche CiC/FBC e SiAmo Falconara condivisi a Castelferretti dal candidato a Sindaco Loris Calcina e dai candidati Consiglieri Barbara Chitarroni, Sergio Badialetti e Tiziano Romagnoli

2018-nuovo.jpg siamo-falconara.jpgL’accoglienza dei suggerimenti dei cittadini e la condivisione di alcune proposte programmatiche sono state il filo conduttore dell’incontro pubblico svoltosi a Castelferretti con il candidato a Sindaco Loris Calcina e i candidati Consiglieri Barbara Chitarroni, Sergio Badialetti e Tiziano Romagnoli, il 6 aprile scorso. Di seguito una sintesi di alcuni punti qualificanti maturati nel corso della serata.

PARTECIPAZIONE E TRASPARENZA: 1) Cambieremo il Regolamento del Consiglio comunale attribuendo alle Commissioni consiliari permanenti il compito di riunirsi con i cittadini nei quartieri interessati da proposte private o pubbliche destinate a modificare la qualità territoriale e la vivibilità, con possibilità di intervento da parte dei cittadini stessi - 2) Ogni 8 mesi la Giunta comunale incontrerà i cittadini dei quartieri di Falconara per fare il punto sulla realizzazione di quanto programmato e recepire altri suggerimenti - 3) Bilancio partecipato - 4) Attivazione del DIFENSORE CIVICO, figura indipendente di GARANZIA PER IL CITTADINO - 5) Consiglio comunale in streaming

3-fossi-situazione-progetto.JPGSICUREZZA: 1) Vigili di quartiere - 2) Vigili Ambientali (invertire l’attuale organizzazione che comanda i Vigili a verificare la veridicità delle segnalazioni dei cittadini invece di inviarli a verificare l’origine ed i motivi delle esalazioni) - 3) segnalazioni dirette alla Polizia Municipale tramite sms e whatsapp - 4) rete di videosorveglianza - 5) numero emergenze ambientali gestito dal Comune - 6) FOSSI: il Comune deve forzare il blocco del progetto di messa in sicurezza causato da Regione Marche e Provincia di Ancona. Continua a leggere…

SICUREZZA, AMBIENTE, MONTEDOMINI, PRESIDIO ASL saranno alcuni dei temi dell’ASSEMBLEA pubblica a Castelferretti con LORIS CALCINA, candidato a Sindaco per le liste civiche CiC/FBC e SiAmo Falconara. Venerdì 6 aprile ore 21,15 Circolo Quercetti. On line il video sulla sicurezza

2018-nuovo.jpgsiamo-falconara.jpg

https://www.youtube.com/watch?v=6bpJGKtVVao

Continua a leggere…

ASSEMBLEA PUBBLICA A CASTELFERRETTI IL 6 APRILE: FALCONARA, CAMBIAMOLA INSIEME. PULITA, VIVA, A MISURA D’UOMO! Incontro con LORIS CALCINA, candidato a Sindaco per le liste civiche CiC/FBC e SiAmo Falconara. Ore 21,15 al Circolo Quercetti

locandina.jpg

Castelferretti: come mai le barriere per marciapiede a protezione dei pedoni di via Mauri distrutte 8 anni fa in un incidente automobilistico non sono state ancora ripristinate? Lo chiede con una interrogazione la Consigliera comunale della lista civica CiC/FBC, Lara Polita. E’ stato chiesto il risarcimento del danno al/i responsabile/i?

2018-nuovo.jpgRisulta che tra il 10 e 13 marzo del 2010 si verificò un incidente automobilistico che causò incidenteviamauri1-13-3-2010.jpgincidenteviamauri2-13-3-2010.jpgl’abbattimento di una barriera per marciapiedi in via Pietro Mauri a Castelferretti. Risulta anche che, a tutt’oggi, non siano state ripristinate le suddette barriere protettive dei pedoni.

Supponendo che a seguito dell’incidente occorso tra il 10 ed il 13 marzo 2010 ci sia stato il sopralluogo della Polizia Municipale e la registrazione di tutti i dati necessari per procedere nei confronti dei responsabili, la Consigliera CiC/FBC Lara Polita ha interrogato l’Amministrazione comunale per sapere:

1) se ha provveduto a chiedere il risarcimento del danno al responsabile o ai responsabili; Continua a leggere…

Pagina Successiva >>