Ex Montedison Falconara: le Liste civiche CiC/FBC non ottengono da Sindaco e maggioranza alcuna risposta nè sulla qualità della bonifica nè sui rischi per il piccolo commercio del progetto di Genera Consulting! Per ora si astengono sul progetto!

senza-ric-sindaco.jpgPer il momento le Liste civiche Cittadini in Comune e Falconara Bene sulla-spiaggia.jpgComune si sono astenute sull’Atto di Indirizzo per il progetto di recupero della ex Montedison, portato tardivamente ed in fretta dalla Giunta in Consiglio comunale a Falconara Marittima. Due i motivi principali espressi nella dichiarazione di voto del Capogruppo consiliare Riccardo Borini:

i dubbi sulla qualità della bonifica dell’area e la protezione del mare e dell’arenile;

il dubbio che il progetto abbia ripercussioni negative sul piccolo e medio commercio. Continua a leggere…

Brevi (ma toste) dal Consiglio Comunale e dintorni di Falconara Marittima!

senza-ric-sindaco.jpgPUNTO 1: AREA LEADER CASTELFERRETTI E LA SOCIETA’ QUADRILATERO … CHE NON QUADRA!!!!

primo-consiglio-comunale-2013.jpgContestualmente alla discussione della MOZIONE proposta dal Presidente del Consiglio che ha proposto al Sindaco e alla Giunta di chiedere al Presidente Spacca di rinunciare in tutto o in parte ai 2,8 milioni di Euro prestati dalla Regione Marche nel 2007 affinchè il Comune di Falconara aderisse al progetto della Società Quadrilatero SpA, CiC/FBC hanno chiesto ed ottenuto la convocazione di una Commissione consiliare competente che - supportata da esperti nel settore delle Infrastrutture - valuti che cosa è opportuno e possibile fare per l’Amministrazione comunale di fronte al disastroso progetto della Quadrilatero SpA (Area vasta/Area leader di Castelferretti) con il quale:

la Regione Marche ha ingannato i falconaresi con la promessa dei padiglioni fieristici; Continua a leggere…

Bypass ferroviario di Falconara M.: come mai nè Sindaco, nè Deputati PD, nè Consiglieri regionali PD dicono che il progetto di RFI non è la soluzione migliore per evitare interferenze e limitazioni alla capacità di sviluppo dell’aeroporto delle Marche? L’opera doveva essere INTERRATA!

senza-ric-sindaco.jpgRegistriamo un gran lavorìo del Partito Democratico (Consiglieri della Regione Marche e Deputati marchigiani) per evidenziare a tutti i livelli (fino al Ministro delle Infrastrutture, On. Lupi) che il raddoppio della linea ferroviaria Orte - Falconara Marittima è ferma da anni in quanto non finanziata!

Bene, sottoscriviamo questo grido di dolore poiché riteniamo che la strozzatura del binario unico (65%) della linea ferroviaria per Orte pregiudica ogni altre pretesa trasportistica … Prima fra tutte quella di trasportare più velocemente passeggeri e merci tra la costa tirrenica e l’adriatica!

MA NON CAPIAMO come mai i Consiglieri regionali ed i Deputati marchigiani PD tacciono sul progetto del cosiddetto bypass ferroviario di Falconara (il collegamento ferroviario tra la Orte - Falconara e la Ancona - Bologna) che, invece, è finanziato con solo denaro pubblico (174Milioni/€). Continua a leggere…

L’Amministrazione comunale riapre l’area pubblica di Villanova… Ma i residenti si devono avventurare in una selva!

senza-ric-sindaco.jpgIl dossier fotografico e la denuncia dello stato di abbandono in cui l’Amministrazione comunale e l’Assessore al Patrimonio tiene l’area pubblica ex Antonelli di Villanova (vedi: http://www.cittadiniincomune.net/2014/04/05/falconara-m-quartiere-villanova-larea-pubblica-chiusa-da-4-mesi-e-labbattimento-di-oltre-70-alberi-e-il-risultato-dellincuria-e-della-negligenza-della-giunta-e-dellassessore-al-patrimonio-e/ ) nonché l’inoltro di una urgente interrogazione (28 aprile 2014) al Sindaco da parte del Consigliere Riccardo Borini, hanno sortito lo sperato effetto: il palo abbattuto dal vento di 6 mesi fa è stato rimosso e l’area è stata riaperta.

Sorvoleremo sulla “furbizia politico/amministrativa” della Giunta comunale che sistematicamente ritarda le giustificazioni istituzionali chieste dalle Liste civiche Cittadini in Comune e Falconara Bene Comune per, nel frattempo, rimediare alla “meno peggio” all’incuria di anni o altre magagne!

Al Consigliere CiC/FBC Riccardo Borini interessa che i problemi vengano affrontati e risolti. Continua a leggere…

Falconara M., quartiere Villanova: l’area pubblica chiusa da 4 mesi e l’abbattimento di oltre 70 alberi è il risultato dell’incuria e della negligenza della Giunta e dell’Assessore al Patrimonio e ai LL.PP.!

Scommettiamo che se il palo della luce abbattuto dal vento avesse interessato l’area pubblica di un altro quartiere (per esempio Castelferretti, dove abita l’Assessore al Patrimonio e LL.PP. Matteo Astolfi) il problema sarebbe stato risolto nel giro di una settimana? A Villanova, invece, l’area pubblica è chiusa da oltre 4  mesi e si impedisce la fruizione ai residenti. Intanto i ragazzi, per giocare a calcio, hanno sfondato la rete di recinzione! Che cosa dire della “genialata” di abbattere oltre 70 alberi del giardino delle Lorenzini piuttosto che farne la regolare potatura? Un quartiere di Falconara Marittima può essere trattato in questa maniera? Scarica il volantino dossier distribuito nel quartiere  guarda anche intervista del Consigliere FBC/CiC Riccardo Borini a VERATV http://www.veratv.it/video/2014/04/05/0015232/Falconara—Palo-sul-campo-sportivo-di-Villanova,-la-struttura-resta-chiusa.aspx

dossier fotografico pag 1  dossier fotografico pag 2

altre foto del dossier … Continua a leggere…

FALCONARA M.: quale futuro per la ex scuola Lorenzini di Villanova?

senza-ric-sindaco.jpgIeri, dopo 3 solleciti, dopo diversi comunicati stampa di protesta, è stata accolta la richiesta di convocazione delle Commissioni consiliari II^ e III^ firmata dalle Liste civiche FBC/CIC, PD e Lista civica Insieme per Mastrovincenzo.
Le Commissioni si riuniranno congiuntamete il 27.03.2014 alle ore 15,30 (sede comunale del Castello), in seduta pubblica.
La cosa strana e’ che le Commissioni sono state convocate il giorno dopo che le Associazioni sono state costrette a lasciare i locali.

Le associazioni firmatarie del progetto di recupero e utilizzo della ex scuola non sono state ufficialmente invitate alle Commissioni congiunte.
Staremo a vedere se ci sarà un vero dialogo oppure è tutto già deciso.
Conoscendo la situazione strutturale della ex scuola, il dialogo e la ricerca di collaborazione con le Associazioni doveva iniziare almeno 6 mesi prima dell’invio di una lettera con cui si invitava le Associazioni a lasciare i locali.
Con le Associazioni non si parla solo con lettera ne’ con i comunicati stampa, questo l’Assessore Astolfi dovrebbe saperlo!!!
Per non parlare del quartiere di Villanova che non e’ stato informato ne’ sentito per l’utilizzo di una struttura tanto importante per un quartiere molto provato, a cui la citta’ ha sempre chiesto molto e dato molto poco. Le oltre 300 firme raccolte dalle Associazioni a sostegno del progetto di recupero e utilizzo parlano chiaro!

Riccardo Borini - Consigliere comunale Liste civiche Falconara Bene Comune/Cittadini in Comune Continua a leggere…

<< Pagina PrecedentePagina Successiva >>