Bus urbano Falconara Marittima: l’Amministrazione comunale tartassa utenti e cittadini per la mancanza del biglietto orario e per lo spreco delle inutili corse per via Barcaglione!

bussimboliAnnunciando la decisione della Regione Marche di aumentare del 10% il costo del biglietto del bus urbano, l’Assessore alla Viabilità - Clemente Rossi - non informa completamente l’utenza e i cittadini … Anzi occulta due aspetti che richiamano direttamente la sua responsabilità:

1)      gli utenti del bus urbano di Falconara Marittima - per andata e ritorno - pagano il doppio degli utenti di Jesi a causa della mancanza del biglietto orario;

2)      tutti i cittadini falconaresi stanno pagando 3.300 Euro l’anno l’inutilizzato percorso del bus per via Barcaglione fino al Parco Zoo, voluto da Rossi e dalla Giunta con Delibera n° 29 del 28 febb. 2012! Continua a leggere…

Le Società petrolifere si accordano tra loro per razionalizzare il settore. Regione Marche e Comune di Falconara incapaci di disegnare l’alternativa occupazionale. La proposta di CiC e FBC consegnata al Ministro Zanonato piace ad Italia Nostra. Per il cosigliere Baia è “un treno senza meta”!

CiC FBC Registriamo oggi due prese di posizione riguardo alla nostra  nota consegnata al Ministro dello Sviluppo Economico.

La prima è quella di adesione di Italia Nostra Marche, che ringraziamo per l’acume nel giudizio e la sensibilità verso tutte le componenti coinvolte dalla problematica: lavoratori, cittadini, futuro del territorio (Comunicato Stampa Italia Nostra Marche al link http://www.italianostra.org/?p=30551)

La seconda è quella del Consigliere comunale di Uniti per Falconara Raimondo Baia, di cui siamo invece sinceramente e profondamente dispiaciuti anche perché con la presenza fisica del nostro Consigliere Riccardo Borini e del nostro componente Roberto Cenci all’evento di riapertura della raffineria abbiamo voluto portare ai lavoratori la nostra vicinanza e solidarietà. Continua a leggere…

Il Capogruppo di CiC e FBC consegna una nota al Ministro Zanonato su un differente modo di affrontare la crisi occupazionale e della raffinazione API!

Questa mattina una delegazione del Gruppo Consiliare delle Liste Civiche Falconara Bene Comune (FBC) e Cittadini in Comune (CiC) guidata dal capogruppo Riccardo Borini, ha consegnato una nota al Ministro dello Sviluppo Economico - On. Flavio Zanonato - intervenuto al meeting presso la raffineria API di Falconara Marittima.

La nota - sottoscritta anche dal Gruppo Consiliare del PD, dal Circolo SEL di Falconara Marittima e dal Consigliere Regionale Binci nonché da alcune Associazioni e ONLUS falconaresi - ha rappresentato un differente modo di affrontare la crisi della raffinazione API a partire dalla necessità di definire l’intero territorio dell’Area ad Alto Rischio di Crisi Ambientale (AERCA) quale ambito minimo di riferimento per una soluzione.

“Attivare una sinergia di ricerca e di produzione sul risparmio e sull’efficienza energetica, sulle energie rinnovabili, sulla mobilità sostenibile nel territorio AERCA, per la realizzazione del green port di Ancona, ecc. Progettualità e investimenti che possano coinvolgere imprenditorialmente API Nòva Energia - Società del Gruppo API con bilanci sani! - insieme alle Aziende marchigiane del settore (Energy Resources - General Building - Brandoni Solare - ecc.). Continua a leggere…

Bypass ferroviario: ecco cosa faremo! Riccardo Borini candidato a Sindaco di CiC e FBC, rende nota l’azione immediata che concretizzerà nel nuovo Consiglio comunale!

binario tagliatoBrandoni e Mastrovincenzo hanno boicottato e reso impossibile l’assemblea pubblica prevista il 13 maggio a Fiumesino che avrebbe messo a confronto i 5 candidati Sindaci sulle annose criticità del quartiere. Il primo perché non avrebbe potuto reggere il contraddittorio con i cittadini dopo essere stato favorevole al by-pass per anni e ora contrario solo a parole, per fini elettorali. Il secondo perché le richieste dei cittadini riguardo al by-pass ferroviario stridono con la posizione del suo partito di riferimento in Regione (PD). Ritenevamo necessaria quell’assemblea proprio perché al tema del by-pass molti esponenti delle nostre civiche lavorano dal 2001. Proprio per questo ci teniamo a rendere ancora una volta pubbliche le azioni concrete che intraprenderemo nel prossimo Consiglio Comunale.

Dopo esserci consultati con il Prof. Ivan Cicconi (esperto di Infrastrutture e Lavori) siamo giunti a pianificare la seguente valutazione:

Essendo l’opera del bypass ferroviario all’interno della Legge Obiettivo, le modifiche al progetto potevano essere apportate nella fase intercorsa tra la presentazione del progetto preliminare e il progetto definitivo. Purtroppo il comportamento di tutti i Sindaci precedenti e dell’attuale ha vanificato questa possibilità. Continua a leggere…

BRANDONI SAPEVA DA TEMPO DEL CENTRO COMMERCIALE AL CASELLO NORD DELLA A14! Comunicato del candidato a Sindaco di CiC e FBC RICCARDO BORINI

lacrime di coccodrilloInterveniamo sulla realizzazione del centro commerciale a ridosso del casello Nord A14, per spiegare che dagli atti comunali, emerge come la Giunta Brandoni fosse in realtà molto favorevole a questo ulteriore insediamento in territorio falconarese. Fra i candidati a Sindaco c’è chi vuole con sincerità la salvaguardia del piccolo commercio cittadino e chi invece piange lacrime di coccodrillo per la campagna elettorale! Brandoni è fra questi.

Desta molti sospetti che il Sindaco di Falconara Marittima recentemente si sia indignato per la realizzazione del centro commerciale a ridosso del casello NORD della A14, in territorio di Chiaravalle e a confine di Castelferretti! Esprimere solo a pochi mesi dal voto il suo sostegno al piccolo commercio e l’avversione per i centri commerciali suona come una grande bugia, da campagna elettorale!

Piuttosto - per come gli atti ufficiali ci raccontano i fatti - sembra che l’ira del Sindaco di Falconara scaturisca dalla constatazione di essere stato tagliato fuori dall’operazione a causa dell’autonoma azione amministrativa del Comune di Chiaravalle mentre lui, probabilmente avrebbe voluto che parte del centro commerciale finisse nel territorio falconarese! Continua a leggere…

NON SI COSTRUISCE AI MARGINI DELLE ZONE IN FRANA! Comunicato del candidato a Sindaco Riccardo Borini (CiC e FBC)

pericolo franaDichiarazione del Candidato Sindaco Riccardo Borini: <<La Giunta Brandoni, probabilmente nel Consiglio Comunale di mercoledì  10 aprile vuole far passare l’assurda variante urbanistica di Falconara Alta e Guastuglia, a un mese dalle elezioni! Li invito a non farlo! Non si costruisce ai margini delle zone in frana! Per quanto mi riguarda, confermo quanto concordato con i residenti di Palombina anche in occasione dell’assemblea di quartiere del 15 marzo scorso: annulleremo le delibere delle Varianti urbanistiche Guastuglia, Falconara Alta e degli altri versanti a rischio frana. Lavoreremo applicando il PRINCIPIO DI PRECAUZIONE! Inoltre, per l’acquisizione di elementi utili alla formazione e al raggiungimento dei pareri istruttori saranno preventivamente e attivamente coinvolte anche le associazioni e i comitati dei cittadini legalmente costituiti>>.

<<Se i cittadini ci consentiranno di amministrare Falconara Marittima, il primo provvedimento di natura urbanistica sarà finalizzato ad uniformare all’applicazione del PRINCIPIO DI PRECAUZIONE  e al PRINCIPIO DI CONCERTAZIONE tutti i procedimenti amministrativi ed autorizzativi, compresi quelli avviati e non ancora conclusi, inerenti i Piani territoriali ed urbanistici e loro Varianti che interessano e interesseranno il territorio comunale a partire dal Versante costiero a valle del Castello di Falconara Alta, il Versante costiero a valle di Via delle Ville, Via Barcaglione e Via Molise, il Versante costiero di Palombina Vecchia>>!

Lo scopo del PRINCIPIO DI PRECAUZIONE - previsto dall’art. 191, comma 2, del trattato sul funzionamento dell’Unione Europea - è di garantire un alto livello di protezione dell’ambiente, dei consumatori, della salute umana, animale e vegetale grazie ad azioni preventive in caso di rischio. Continua a leggere…

<< Pagina PrecedentePagina Successiva >>