FALCONARA: approvata in Consiglio comunale la mozione sulla tutela della salute dei cittadini. I reali retroscena di un atto che segna solo l’inizio di un percorso che Falconara attendeva da almeno 3 anni. Le paure e i ritardi del Sindaco. L’impegno e la determinazione delle liste civiche FBC e CIC.

senza-ric-sindaco.jpgAlla fine è stata approvata la mozione unitaria del Consiglio Comunale che indica all’immobile Sindaco di Falconara Marittima il da farsi per iniziare a tutelare la salute dei falconaresi.

Indicazione non dovuta ma stranamente ed esplicitamente richiesta dal Sindaco (Consiglio Comunale del 16/10/2013) paralizzato da pregiudizi politici e insufficiente conoscenza dei dati scientifici.

Un Sindaco che su una questione importante come la salute dei falconaresi ha agito solo per reazione alle osservazioni del consigliere CiC/FBC Riccardo Borini riguardo alla situazione sanitaria di Falconara indicata nell’Indagine SENTIERI sui 44 siti più inquinati d’Italia! Continua a leggere…

Consiglio Comunale di Falconara Marittima del 6 marzo: in primo piano la salute dei falconaresi, la trasparenza amministrativa e il sistema della raccolta dei rifiuti! Pubblichiamo i Verbali delle Commissioni Salute e Ambiente.

senza-ric-sindaco.jpgGIOVEDI’ 06 MARZO, con inizio alle ore 18,30 nella Sala del Consiglio (Castello di Falconara Alta), tornerà a riunirsi il Consiglio Comunale di Falconara. Qui di fianco potete consultare l’Ordine del giorno consiglio-comunale-odg-06032014.JPG   oppure al seguente link

http://www.comune.falconara-marittima.an.it/pagineLibere/ATTIVITA_IST/20140306_ConvocazioneODGCC.pdf

Per offrire elementi di informazione diretta e trasparente nelle scorse settimane abbiamo più volte e trasversalmente invitato la cittadinanza a partecipare in prima persona ai lavori delle Commissioni Consiliari, come ad esempio quelle congiunte Sanità e Ambiente svoltesi il 17 gennaio e 03 febbraio 2014. In considerazione del fatto che il tema della Salute e del Registro Tumori è stato inserito nel prossimo Consiglio Comunale (punto n.11), a beneficio di quanti fossero interessati pubblichiamo i verbali del 17 gennaio 2014 e del 3 febbraio 2014 che contengono l’insieme degli interventi effettuati nelle due citate Commissioni. Continua a leggere…

Esalazioni a Castelferretti: i ragionevoli dubbi di Cittadini in Comune e Falconara Bene Comune!

simboliPiù si riescono (a fatica) ad acquisire informazioni e documenti e più sorgono domande su tutto ciò che sta “intorno” alle esalazioni che per mesi hanno ammorbato la quotidianità dei residenti di Castelferretti.

Un “intorno” pubblico e privato tutt’altro che chiaro!

E’ per questo che nella Commissione consiliare ambiente del 17 febbraio scorso le Liste civiche CiC e FBC hanno continuato a porre all’attenzione tutti i RAGIONEVOLI DUBBI che stanno emergendo. Continua a leggere…

TRASPARENZA DEI SITI WEB: dal sito del Ministero per la Pubblica Amministrazione risulta che il Comune di Falconara M. sta totalizzando pessimi risultati!

senza-ric-sindaco.jpgLe nuove normative impongono agli Enti pubblici elevati livelli di smile-triste.jpgtrasparenza.
LA BUSSOLA DELLA TRASPARENZA DEI SITI WEB è un portale informatico promosso dal Governo Italiano / Ministero per la Pubblica Amministrazione e semplificazione.
Questo è il link:  http://www.magellanopa.it/bussola/page.aspx?s=classifica-comuni&qs=N5a5ulH%2F2zkmA4WIPj4Qqg%3D%3D

Provate a mettere a confronto altri Comuni con Falconara Marittima e vedrete che dei 66 parametri di controllo Falconara non ne ha realizzato neanche uno!!!

http://www.magellanopa.it/bussola/page.aspx?s=esprimi-opinione&qs=Ac1Qtn43BZ5CUhXrSEmNBA==;Rf2JW2L7gjeAPZ5hfmpSRekGYKqWHgCQ0lDv6n65YN0ik1EkZKPKJUkdyZh0v32R Continua a leggere…

I contenuti e le proposte avanzate dalle Liste civiche CiC/FBC nelle Commissioni Consiliari Congiunte IV^ (Ambiente) e VI^ (Sanità) del 17 gennaio 2014

senza-ric-sindaco.jpg Nelle Commissioni consiliari congiunte Ambiente e Sanità del 17 gennaio 2014 aventi all’OdG “Aggiornamento e proposta sullo studio epidemiologico nazionale dei territori e degli insediamenti esposti a rischio da inquinamento” il Consigliere delle Liste civiche CiC e FBC - Riccardo Borini - ha presentato e chiesto di mettere a verbale tutti i riferimenti delle Indagini autorevoli e ufficiali che si riferiscono a Falconara realizzate da Ministero Salute, Istituto Superiore di Sanità, Istituto Nazionale Tumori di Milano e ARPA Marche.

I componenti delle Commissioni appartenenti agli altri Gruppi consiliari hanno accolto positivamente il documento di FBC e CIC e hanno deciso di esprimere il proprio assenso o presentare eventuali emendamenti alla prossima convocazione delle Commissioni. Continua a leggere…

Caos rifiuti: il TAR Marche ha invalidato la Convenzione di adesione dei Comuni all’Assemblea Territoriale d’Ambito (ATA). L’11 dicembre scorso il Comune di Falconara ha preteso lo stesso che il Consiglio comunale approvasse una Delibera dell’ATA! Il Consigliere Borini ha accusato il Sindaco di oscurare ogni informazione e ritenendo illegittima la Delibera si è rifiutato di votare ed ha abbandonato l’aula al momento del voto!

rifiuti zeroIl Consigliere di CiC/FBC, Riccardo Borini, ha abbandonato la seduta del Consiglio comunale di Falconara M. dell’11 dicembre scorso rifiutandosi di esprimere il suo voto sulla delibera dell’Assemblea Territoriale d’Ambito (ATA) - riguardante l’aggiornamento delle quote di partecipazione e finanziamento comunale dell’ATA - ritenendola illegittima.

Borini ha motivato la sua valutazione alla luce della sentenza n. 848 del 21.11.2013 con la quale il Tribunale Amministrativo Regionale delle Marche ha accolto il ricorso presentato dal Comune di Fermo per l’annullamento delle Delibere di Giunta Regionale n. 801 e n.888 del 2012, Delibere con cui fu approvato lo schema di CONVENZIONE per la regolamentazione dell’adesione dei Comuni all’ATA.

CONVENZIONE stigmatizzata dalla Sentenza del TAR poichè i Consigli comunali sono stati emarginati dalle decisioni riguardanti l’organizzazione e la gestione dei servizi di raccolta, l’avvio e lo smaltimento e recupero dei rifiuti urbani, riservando loro solo il ruolo dai semplici ratificatori. Continua a leggere…

<< Pagina PrecedentePagina Successiva >>