Consiglio Comunale del 17 dicembre 2014: sono emersi 8 mesi di immobilismo del Sindaco sul Servizio di Sorveglianza Sanitaria per i falconaresi nonostante l’impegno conferitogli dal Consiglio stesso! Al nono mese ci “mette una pezza” l’Assessore all’Ambiente solo dopo che si è accorto dell’interrogazione delle civiche FBC/CiC! Ed inoltre: la restituzione dell’indennità che il Comune chiede a 62 dipendenti comunali.

senza-ric-sindaco.jpgTUTELA DELLA SALUTE DEI FALCONARESI: un ritardo ingiustificabile ed irresponsabile quello del Sindaco Brandoni che ad oltre 8 mesi dagli impegni assunti a seguito della mozione approvata all’unanimità in Consiglio Comunale il 6 marzo 2014 :
1. NON HA stipulato una convenzione fra Comune e Arpam per l’avvio di un Servizio di Sorveglianza Sanitaria;
2. NON HA chiesto alla Regione Marche, anche tramite l’ANCI, la concreta attivazione del Registro dei Tumori;
5. NON HA attivato una informazione costante dei cittadini sui livelli di inquinamento e sui livelli di salute (sito web comunale, assemblee pubbliche, ecc);
6. NON SI E’ RELAZIONATO con altri Comuni che presentano le stesse problematiche ambientali e di salute;
7. NON HA verificato la possibilità della stesura di un protocollo sanitario (Regione, Arpam, Asur, Comune di Falconara) che consenta di eseguire gratuitamente della diagnostica di prevenzione sulla popolazione falconarese riguardo alle criticità già emerse dagli Studi epidemiologici o che potranno emergere in seguito.

 interrogazione FBC/CiC         risposta all’interrogazione

L’Assessore all’Ambiente di Falconara, accortosi della nostra interrogazione depositata il 3 novembre scorso, si è intestato i compiti del Sindaco e il 26 novembre scorso ha messo la classica “pezza” inviando richieste a destra e a manca e convocando incontri con i Comuni dell’Area ad Alto Rischio di Crisi Ambientale (su cui ritorneremo a parlare!)
Nei primi sette mesi (marzo-ottobre 2014) Sindaco e Giunta hanno soltanto aderito alla rete dei comuni SIN (Siti inquinati di Interesse Nazionale). Continua a leggere…

Che cosa sta accadendo nel CONTENZIOSO PER LE INDENNITA’ DI SERVIZIO DEI DIPENDENTI DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI FALCONARA M.ma? Nel Consiglio Comunale del 17 dicembre il Sindaco risponderà all’INTERROGAZIONE del Consigliere delle civiche FBC/CiC, Riccardo Borini.

senza-ric-sindaco.jpgMercoledì 17 Dicembre 2014 alle ore 16,00, nel Consiglio comunale che si terrà alla Sala convegni del Castello di Falconara Alta, al 8° punto all’OdG (ore 17,45 circa) sarà data risposta all’INTERROGAZIONE che il Consigliere di Falconara Bene Comune/Cittadini in Comune, Riccardo Borini, ha rivolto al Sindaco di Falconara M. a proposito del contenzioso per le indennità di servizio dei dipendenti dalla Polizia Municipale.

Di seguito il testo dei chiarimenti richiesti:

vigile.jpg In relazione al provvedimento di verifica amministrativa e contabile circa l’avvenuta erogazione dell’indennità di turno ai dipendenti della Polizia Municipale del Comune di Falconara M. si interroga il Sig. Sindaco affinché informi
1. Se risponde al vero che l’Amministrazione comunale sta chiedendo la restituzione dell’indennità di turno ai dipendenti comunali dal periodo 2004 2014;
2. Quanti sono i dipendenti interessati alla restituzione dell’indebita indennità e a quali settori/servizi appartengono;
3. in base a quali parametri si ravvisa l’indebito oggettivo a carico del percipiente;
4. A chi debba ascriversi la responsabilità dell’indebita indennità e perché non e’ stata effettuata una regolare vigilanza sulla effettiva erogazione;
5. Se è in atto una verifica ispettiva degli organi preposti e cosa e’ stato definito in merito fino ad oggi;
6. Come intende procedere l’Amministrazione a seguito delle successive azioni giudiziarie eventualmente promosse dai destinatari dei tali provvedimenti.
Continua a leggere…

Le civiche CiC/FBC al Sindaco di Falconara M.: a che punto è la stipula della Convenzione con l’Arpam per l’avvio di un Servizio di Sorveglianza Sanitaria sulla salute dei falconaresi per il quale Ella è stato impegnato dal Consiglio comunale?

Il Consigliere comunale Riccardo Borini (CiC/FBC) ha interrogato urgentemente il Sindaco di Falconara M. per sapere a che punto di realizzazione si trova l’impegno dettato unanimemente dal Consiglio comunale il 6 marzo scorso per la stipula di una Convenzione fra Comune e ARPAM che avvii un Servizio di Sorveglianza Sanitaria della popolazione falconarese da realizzarsi attraverso un report annuale che contenga dati in forma anonima relativi a ricoveri ospedalieri, day hospital, mortalità, problemi riscontrati alla nascita! L’impegno dettato dal Consiglio comunale 7 mesi fa al Sindaco riguardava anche: