Turpiloquio “cameratesco” in Polizia Municipale a Falconara M.: 24 ore prima del Consiglio comunale che si pronuncerà sull’Ordine del Giorno di FBC e CiC per togliere la delega alle Pari Opportunità all’Assessore Signorini e la delega alla Polizia Municipale all’Assessore Rossi, il Sindaco Brandoni e il Presidente del Consiglio comunale Giacanella s’inventano una Conferenza dei Capi Gruppo consiliari nella quale far testimoniare le Vigilesse della P.M. al fine di “facilitare la decisione dei Consiglieri”. FBC/CiC giudicano l’invenzione PARZIALE, offensiva e al limite dell’intimidazione per le Vigilesse! Lara Polita ha dichiarato: “Dopo oltre 3 anni di silenzio sulla vicenda e la Determina pilatesca del 21 gennaio 2016, la Giunta Brandoni finge di non conoscere un Procedimento disciplinare, un Processo penale, l’operato dell’Assessore al Personale (e quello della giunta), l’intervento della Consigliera di Parità del Ministero del Lavoro! Nero su bianco sono le dichiarazioni dei Vigili e delle Vigilesse interpellati. Le motivazioni scritte nel nostro Odg, quindi, si basano su TUTTI quei fatti reali e dimostrati a cui abbiamo chiesto e ottenuto l’accesso”.

senza-ric-sindaco.jpgPer trasparenza nei confronti dei Cittadini falconaresi pubblichiamo la mail del Presidente del abuso-di-potere.jpgConsiglio comunale ai Capi Gruppo consiliari, la richiesta di convocazione della Conferenza dei Capi Gruppo consiliari del Sindaco di Falconara M., la convocazione del Presidente del Consiglio comunale . Di seguito il testo intero della lettera della Consigliera LARA POLITA inviata anche alle Organizzazioni sindacali. Quì l’Ordine del giorno di FBC/CiC

Alla personale attenzione dei

CONSIGLIERI COMUNALI Continua a leggere…

Falconara M.: i motivi del voto contrario delle liste civiche FBC/CiC al BILANCIO di previsione 2016-2018

senza-ric-sindaco.jpgDi seguito sintetizziamo l’intervento che la Consigliera comunale Lara Polita ha illustrato in Consiglio comunale per motivare il voto contrario al Bilancio di previsione 2016-2018 dell’Amministrazione Brandoni.

METODO: lamento l’assoluta mancanza di partecipazione che questo importante atto subisce nel suo iter. Il Bilancio dovrebbe coinvolgere il Consiglio comunale; non basta convocare l’apposita Commissione 3 giorni prima dell’approvazione. E poi, avrei certamente apprezzato - e sarebbe stato opportuno stilare - un documento sintetico ma comprensibile da illustrare ai cittadini. In tal senso, diversi enti locali predispongono un opuscoletto di facile comprensione ove vengono spiegate le minori entrate, i tagli dei trasferimenti statali e regionali e, soprattutto, le scelte politiche di questa amministrazione“.

SERVIZI SOCIALILe nuove normative regionali avranno sicuramente ricadute sui servizi per i più deboli. Durante la Commissione consiliare, riunitasi il 28 gennaio, l’assessore Marcatili promise di riunirci di nuovo dopo 1 mese per pianificare il lavoro di quest’anno e fare il punto rispetto alle criticità: a tutt’oggi niente! Continua a leggere…

Falconara Marittima: “SI REVOCHINO LE DELEGHE AGLI ASSESSORI CLEMENTE ROSSI (Polizia Municipale) E STEFANIA SIGNORINI (Pari Opportunità)!” E’ quanto chiesto dall’Ordine del Giorno depositato dalle liste civiche Falconara Bene Comune e Cittadini in Comune

senza-ric-sindaco.jpgLa Capogruppo e Consigliera comunale di FBC/CiC, Lara Polita, ha dichiarato:

A seguito di accesso agli atti, a fine febbraio abbiamo ricevuto la documentazione riguardante il volgare e allusivo linguaggio “cameratesco” usato all’interno del comando della Polizia Municipale di Falconara Marittima. L’analisi dei documenti ci ha convinto che la questione sia stata chiaramente sottovalutata e lo strascico che ne è conseguito è la dimostrazione.

La decisione unanime della Giunta comunale del 21 gennaio scorso di non prendere provvedimenti, ha creato un precedente molto grave che rischia di legittimare atteggiamenti riprovevoli anche in altri Uffici comunali. Inoltre, quella decisione è stata presa in assenza dell’Assessore al Personale che ha portato il caso all’attenzione degli altri componenti della Giunta. Continua a leggere…

Polizia Municipale Falconara Marittima: la Consigliera delle civiche FBC/CiC attacca l’Assessorato ricordando che “il primo punto delle linee guida sull’attività della P.M. condivise dalla Commissione consiliare Sicurezza ad inizio anno, prevedeva che tutto il personale, compresi gli Ufficiali, sarebbero usciti dagli uffici per stare sul territorio! E’ necessario che ai proclami dell’Amministrazione comunale seguano finalmente i fatti!”

senza-ric-sindaco.jpgDurante lo svolgimento della Commissione consiliare V^ dedicata all’analisi dei dati forniti dall’Assessorato alla Sicurezza, la Consigliera comunale delle liste civiche FBC e CiC - LARA POLITA - ha evidenziato diverse criticità riguardanti il corpo della Polizia Municipale (P.M.):

1.       Il malfunzionamento del ponte radio, che si protrae ormai da diversi mesi, non è ancora stato risolto. L’utilizzo dei cellulari privati degli agenti (o di quello di servizio fornito da qualche giorno) presenta limiti oggettivi con possibile pregiudizio della sicurezza degli agenti stessi.

2.       Il servizio notturno di vigilanza privata, che lo scorso anno è costato 14mila euro, è sicuramente sovradimensionato, non avendo essa possibilità di intervento in caso di emergenza, come ad esempio risse o disordini. Alla proposta della Consigliera di FBC/CiC che questo servizio notturno venga svolto dai Vigili su base volontaria, l’Assessore Clemente Rossi ha risposto che non c’è disponibilità da parte del personale.Ricordiamo” - ha detto Lara Polita - “che il nostro corpo di Polizia Municipale è armato ed anche addestrato avendo frequentato corsi di difesa!Continua a leggere…

Falconara Marittima: su richiesta della Vicepresidente Lara Polita, la Commissione consiliare Ambiente ha invitato in audizione una Delegazione di RETE TRIVELLE ZERO. La Commissione, all’unanimità, ha condiviso l’Ordine del giorno proposto dalla RETE: “Contrarietà a politiche energetiche basate sulle attività di prospezione, ricerca ed estrazione degli idrocarburi liquidi e gassosi”

 simboliLa Consigliera comunale FBC/CiC - LARA POLITA - di comune accordo con la Presidente della Commissione consiliare IV^ Ambiente, ha favorito l’audizione di una Delegazione della Rete Trivelle Zerodi, giovedì 10 marzo .

Durante un Consiglio comunale dello scorso dicembre, il PD locale presentò un odg contro le trivellazioni mentre la Rete Trivelle Zero Marche (http://www.inventati.org/trivellezeromarche/) inviò al Consiglio comunale una propria proposta di Ordine del giorno e presenziò all’Assemblea. Quel Consiglio comunale decise di rinviare la discussione in vista anche della proposta della maggioranza consiliare di presentare una propria mozione sulla problematica.

Giovedì scorso la Commissione consiliare IV^ Ambiente ha ascoltato la Delegazione della RETE TRIVELLE ZERO e ha condiviso all’unanimità la proposta di Odg presentata dalla Delegazione della RETE “Contrarietà a politiche energetiche basate sulle attività di prospezione, ricerca ed estrazione degli idrocarburi liquidi e gassosi“. Continua a leggere…

Eh no, Assessore Signorini, Lei non può fare il “pesce in barile”!

simboliImmaginiamo che l’Assessore alle Pari Opportunità, Prof.ssa Stefania Signorini, abbia seguito molto attentamente la vicenda del linguaggio “cameratesco” e volgare usato da un Ufficiale della Polizia Municipale all’interno del Comando di Falconara Marittima: sia per il ruolo e la delega che ricopre sia perché, oltre agli atti del procedimento amministrativo condotto dagli Uffici del Comune, ha ricevuto dal suo collega di Giunta e Assessore al Personale altra documentazione ineludibile. 

Pertanto dovrebbe essere a conoscenza - come ogni Consigliere volenteroso - anche delle dichiarazioni rese da altri Agenti della P.M. di Falconara M.  di fronte al Giudice di Pace. 

Da quegli atti emerge chiaramente che è stato usato un linguaggio volgare e certamente non appropriato ad un ambiente lavorativo. Continua a leggere…

<< Pagina PrecedentePagina Successiva >>