Appoggiamo la richiesta di convocazione congiunta delle Commissioni III^ e V^ (Scuola e Sicurezza) avanzata dal collega Baldassini del Gruppo Misto riguardo al trasporto scolastico e all’affidamento del servizio. Di fronte alla palese tracotanza di una Giunta concretamente in minoranza a seguito dell’uscita di Baldassini e della defenestrazione dell’ex Assessore Al Diry, invitiamo i colleghi Consiglieri di PD, M5S, Italia Viva, Gruppo Misto e Lega a sostenere vicendevolmente e formalmente le richieste di convocazione delle Commissioni consiliari in modo da mettere in minoranza – secondo Regolamento del Consiglio comunale (art. 66 comma 3) – i Presidenti di Commissione del Sindaco Signorini i quali sanno usare soltanto la furbizia per contrastare le nostre legittime richieste avanzate per il bene della comunità falconarese. Soltanto il gruppo di CiC/FBC/SAF sta attendendo la convocazione di 7 Commissioni su altrettanti problemi che riguardano la cittadinanza: 3 da gennaio, 1 da maggio e 3 da giugno 2021!

Scritto il 20 Agosto 2021 
Pubblicato su Comunicati Lista Cittadini, Consigli Comunali

doppio-simbolo.JPG Questa mattina il Gruppo consiliare CiC/FBC/SAF ha sottoscritto la richiesta urgente di convocazione congiunta delle Commissioni consiliari III^ e V^ (Scuola e Sicurezza) avanzata dal collega Baldassini del Gruppo Misto riguardo al trasporto scolastico e all’affidamento del servizio.

L’argomento è importante per i cittadini come importanti sono le problematiche ancora in sospeso per l’ostruzionismo dei Presidenti di Commissione del Sindaco Signorini.

Solo noi di CiC/FBC/SAF attendiamo da gennaio la risposta alla nostra richiesta di convocazione delle Commissioni presiedute da Grilli e Fiorentini (II^ e IV^) riguardo a:

- scolmatori liquami e mare, fase del progetto di Vivaservizi, possibilità della bio depurazione;

- Piano di Emergenza Esterna riguardate la ditta Bufarini e i residenti di Castelferretti.

Da Maggio attendiamo la Commissione II^ presieduta da Grilli per sapere se i responsabili e beneficiari dei lavori per la deviazione del fosso Rigatta (attuata dal Consorzio di Bonifica) abbiano contribuito ai costi dell’opera.

Da giugno attendiamo dalle Commissioni presiedute sempre da Grilli e Fiorentini che si continui la valutazione del Regolamento del verde urbano e che si discuta riguardo agli interventi idonei ad eliminare le barriere architettoniche dai marciapiedi di via G. Bruno e S. Maria di Castelferretti.

Non parliamo poi dell’impegno disatteso dell’ex Presidente del Consiglio comunale - Goffredo Brandoni - che a gennaio si era reso garante nei riguardi di tutti i Consiglieri di un incontro con il CdA o il Presidente dell’Opera Pia Clorinda Gerundini all’indomani dell’emergenza covid-19.

Di fronte a questa palese tracotanza, invitiamo i colleghi Consiglieri di PD, M5S, Italia Viva, Gruppo Misto e Lega a sostenere vicendevolmente e formalmente le richieste di convocazione delle Commissioni consiliari in modo da mettere in minoranza - secondo Regolamento del Consiglio comunale (art. 66 comma 3) - i Presidenti di Commissione del Sindaco Signorini i quali sanno usare soltanto la furbizia per contrastare le nostre legittime richieste avanzate per il bene della comunità falconarese.

È ora di mostrare ai falconaresi e ricordare agli Assessori e ai loro Consiglieri che il Sindaco Signorini sta amministrando Falconara in minoranza numerica di molte centinaia di voti, sia a seguito della decisione di Baldassini di abbandonarli e formare il Gruppo Misto, sia a seguito della defenestrazione della ex Assessora Al Diry ad opera dello stesso Sindaco.

Loris Calcina - Capogruppo consiliare Cittadini in Comune/Falconara Bene Comune e SiAmo Falconara Sinistra in Comune



Commenti

Rispondi




Please leave these two fields as-is: