Rubata la centralina per le emergenze ambientali collocata all’ex hotel Internazionale che la Giunta comunale e i suoi Consiglieri non hanno voluto sbarrare a maggio 2017, quando respinsero la mozione di Lara Polita! Oggi si scopre che se a maggio 2017 il Sindaco avesse emesso l’Ordinanza chiesta da FBC/CiC la proprietà avrebbe dovuto e potuto utilizzare i 23000 Euro impiegati dal 2 ottobre, a danno ormai avvenuto! Il Sindaco rammaricato perché la centralina verrà rivenduta dai ladri a soli 100 Euro!

Scritto il 6 Ottobre 2017 
Pubblicato su Comunicati Lista Cittadini, Quartieri, Salute e sicurezza

senza-ric-sindaco.jpgSe nessuno mette in fila gli avvenimenti, nessuno riuscirà mai a soppesare la qualità di questo Sindaco e degli hotel-int-sindaco.jpgAssessori che lo circondano. Ci proviamo.

1) il 29 maggio scorso tutti i Consiglieri comunali del Sindaco respinsero una mozione di Cittadini in Comune che lo impegnava ad emanare un’Ordinanza che “imponesse alla proprietà dell’ex Hotel Internazionale di ripulire dall’immondizia e dagli escrementi tutti i locali dell’edificio ed impedire efficacemente ogni possibile accesso all’edificio almeno fino al primo piano“. Il motivo del rifiuto: Se facessimo un’ordinanza e la curatela non ottemperasse sarebbe il Comune a dover anticipare le spese“.

http://www.cittadiniincomune.net/2017/06/30/ex-hotel-internazionale-la-perquisizione-della-guardia-di-finanza-dimostra-quanto-l%e2%80%99amministrazione-brandoni-abbia-trascurato-il-problema-il-29-maggio-scorso-il-sindaco-la-giunta-e-i-suoi-c/

2) Oggi apprendiamo che durante l’estate si sono fregati l’attrezzatura per comunicare l’allarme di emergenza ambientale.

3) La Banca di Credito Cooperativo di Cernusco sul Naviglio (BCC) È PROPRIETARIA DELL’EX HOTEL GIÀ DALL’ANNO scorso e, A SUO TEMPO E COMODO, ha stanziato 23000 Euro per lavori di messa in sicurezza dell’edificio che sono iniziati i primi di ottobre. Peccato che nel frattempo L’ATTREZZATURA PUBBLICA È STATA RUBATA!

4) Vuoi vedere che se il Sindaco (con Giunta e Consiglieri amici) avesse emesso l’Ordinanza a maggio 2017 ordinando alla BBC di Cernusco di sbarrare le entrate dell’ex hotel ADDUCENDO ANCHE LA PRESENZA DELLA STRUMENTAZIONE PER LE EMERGENZE AMBIENTALI, l’Istituto di Credito avrebbe dovuto impegnare quei 23000 Euro prima?

5) la Giunta comunale caldeggia che ERAP compri l’ex hotel per farci alloggi popolari. Cioè portare a vivere famiglie con bambini e anziani in un’area che il Rapporto di Sicurezza API INCLUDE tra quelle SICURAMENTE coinvolte dalla esplosione di vapori che può formare anche una sfera di fuoco, chiamata VCE (Vapor Cloud Explosion).

6) Infine l’ultima chicca di responsabilità amministrativa: il Sindaco di Falconara è rammaricato per la differenza tra il valore della centralina e il prezzo a cui l’avrà rivenduta il ladro.

Sommate quest’ultima “sensibilità amministrativa” a tutto il resto, guardate la figura che alleghiamo, fate la somma e, infine, la tara sulla qualità di questi Amministratori comunali!

api-rds-ex-hotel-internazionale.jpg

Staff comunacazione liste civiche Falconara Bene Comune e Cittadini in Comune



Commenti

Rispondi




Please leave these two fields as-is: